attualita' posted by

CRIPTO: GUAI PER RIPPLE E AIRDROP

 

 

Cari amici,

dopo un po’ di assenza torniamo a parlar di Criptovalute, in realtà oggi lo abbiamo già fatto riprendendo il tema dei minibot, ma , comunque  dedichiamo questo articolo a qualche tema interessante.

Ripple nei guai: la settimana scorsa abbiamo visto un’iniziativa da parte di diversi utenti twitter contro Bitcoin.com, accusata di aver confuso gli utenti vendendo loro Bitcoin Cash facendo pensare loro che fossero Bitcoin, Ora è stata resa nota un’altra storia  che però coinvolge Ripple e solo per lo sviluppo delle discussioni sulla blockchain in uno specifico panel di esperti. Se il panel si sta sviluppando con grande fiducia sul futuro della tecnologia, molte perplessità sono risultate quando si è cercato di collegare Ripple , il coin  XRP, con la società Ripple. Come già avevamo posto in evidenza varie volte in passato non c’è alcun collegamento fra i due elementi, o meglio il con XRP non da diritto a nessun controllo o diritto sulla società Ripple. Durante le indiagini della commissione è risultato che sussiste una causa in corso in California nella quale l’ufficio legale Taylor Copeland , per il proprio cliente Ryan Coffey, accusa Ripple di aver offerto delle security , in una sorta di ICO permanente. Sotto accusa sono stai messi diversi punti chiave di Ripple, dal pre mining di 80% dei token, alla centralizzazione del mining tramite i trusted nodes, al fatto che la società Ripple in realtà , pur avendo sviluppato soluzioni aziendali, trae il proprio reddito dalla vendita di Ripple, al fatto che società collegate ai Ripple Labs avrebbero guidato comunicazioni sul token. Al termine tutta la prova si concentra sul fatto che Ripple supererebbe il famoso Howey Test, con il quale la SEC definisce le securities.

Ora due settimane fa il precedente presidente della CFCT aveva già  affermato che, secondo lui, Ripple era una security, ma in questo caso abbiamo una vera  e propria causa legale che rischia di mettere al bando Ripple negli USA, verso gli americani, ed anche di rischiare una bella sanzione.

Airdrops interessanti: Loopring e Yee

Loopring è un exhange decentralizzato. La sua particolarità è che di token Loopring, ne esistono di due tipi, LRC che è basato su blockchain ethereum e LRN , basato su blockchain Neo. Quindi un Token su due blockchain. Questi token saranno la base per l’attività di mining del token. Loopring è un exchange decentralizzato e l’attività di matching delle transazioni, cioè il cuore dell’attività, sarà il vero e proprio mining.

Loopring è cresciuto di valore del 76% , il che lo rende interessante.

YEE vuole implementare invece diversi aspetti in modo combinato, cioè :

  • un sistema di storage;
  • un sistema di pagamento;
  • un network sociale.

Tante cose per un progetto appena iniziato, ma che si avvale dell’aiuto di HUOBI un exchange importante. In questo caso l’airdrop di 200 milioni di token BMP  ha portato ad un aumento di valore del 50%,  che capitalizza 57 milioni.

Gli airdrop aumentano il circolante ed aumentano l’attenzione, ma non vuol dire che siano sempre dei buoni affari. Noi non consigliamo nè di comprare nè di ignorarli, questi non sono dei consigli degli acquisti, ma solo delle notizie di fenomeni, diciamo così, particolari. Comunque bisogna considerarli come dei buoni di invito per la partecipazione di servizi, il cui valore, naturalmente, dipende dalle aspettative dei servizi a cui solo collegati

Grazie mille e ricordate il nostro canale telegram specifico: https://t.me/TWOCBLConsulting


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


loading…


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog