attualita' posted by

CRIPTO : DASH ED UNA GIORNATA BRUTTA PER ETH

 

Salve a tutti

Oggi parliamo di una criptovaluta che sicuramente conoscete, ma cercheremo di dare un po’ di approfondimento: DASH

 

DASH significa DIGITAL CASH ed p una criptovaluta nata come strumento di pagamento  con una blockchain diffusa, che può essere minata e con un sistema di inflazione decrescente. Supponendo un calo di emissioni di DASH del 7,1 %, come attualmente stabilito, il numero di DASH raggiungerà il suo massimo di 18 milioni nel 2300

La blockchain è del tipo PoW ed attualmente si mina quasi esclusivamente con macchine dedicate (ASIC) e non con normali computer, perchè la difficoltà sta iniziando a diventare elevata. Però al contrario di Bitcoin la remunerazione per blocco di DASH viene a variare a seconda del numero di Ghs che sono prodotti dai minatori : se i Ghs sono superiori a 79 allora la remunerazione cala, se sono inferiori allora cresce Questo per riuscire a non avere nè troppi nè troppo pochi minatori. Inoltre ogni mese viene dato un premio in DASH a progetti speciali che però non viene assegnato tutti i mesi. Questo rende la previsione circa la creazione della moneta piuttosto incerta nel medio-lungo periodo, pur rimanendo permanente l’inflazione decrescente. Gli scambi possono essere con massima riservatezza, o con massima rapidità, quasi istantanei.

DASH nasce senza tanti fronzoli come sistema di pagamento. La sua prima versione è del 2014 e si chiamava Xcoin, per poi diventare Darkcoin nel 2015 e nello stesso anno DASH. Il governo della moneta è democratico e diffuso . Una gran bella cosa. Come sistema di pagamento ha fatto quello che devono fare le monete: cercare collegamenti con l’economia reale e diventare fungibili. Questo lavoro DASH lo ha fatto abbastanza bene con 5 carte di credito/debito che lo accettano come controparte, una pletora di servizi internet dall’hosting al VPN, mercanti in metalli preziosi e un numero interessante anche di negozi di beni reali Insomma DASH fa poche cose, ma bene VOTO 8

MERCATI Con un Market Cap di 1,4 miliardi di dollari ha scambi superiori a 30 milioni, il che ne fa una moneta liquida . Gli exchange principali sono : Xbtce (39% con diverse coppie), Poloniex (18%) Hitbtc e Bithumb, ma c’è anche Kraken. Delle prime 10 coppie il 50% è con FIAT, soprattutto USD, ma c’è anche, fuori dalle prime coppie, un gateway con Euro . Una moneta liquida , che va bene come mezzo di pagamento e per il trading : VOTO 8

QUOTAZIONI

DASH  é stato soggetto alle recenti fluttuazioni, in positivo ed in negativo

Siamo passati da un minimo di 151 ad inizio mese ad un massimo di 223, con una differenza del 47 %  . Però questo è niente se vediamo nella prospettiva di un anno….

Siamo passati da 8 dollari a 180 … mica male .

IN GENERALE Dash è una criptovaluta efficiente e ben diffusa , che si può porre come alternativa reale a Bitcoin Ethereum e Litecoin come mezzo di pagamento. Quasi un Must . Se si stabilizza  nel valore ed aumenta il link con gli scambi reali può essere un’ottima alternativa VOTO 8

 

Ed ora MERCATI

Direi che l’immagine si commenta da sola Usciamo da una giornata MOLTO NEGATIVA, ma il calo si sta correggendo- Co sono valute che hanno pagato tantissimo come Ethereum, Iota, Ripple e NEM, con EOS uscita dalla prime 10 . Altre che hanno patito molto meno , come BITCOIN, LITECOIN, ed anche, in parte DASH.

Togliamo le new entry, che pagano il prezzo della gioventù, quelle che pagano di più o hanno le strutture più deboli, centralizzate , oppure stanno ancora pagando i  problemi delle ultime settimane. Parliamoci chiaro, le criptovalute sono basate su qunto si ritenga possa essere buono il progetto, quindi sulla fiducia : se la fiducia viene toccata gli effetti sono duraturi e pesanti ed in questo c’è una similitudine con il settore bancario. Questo rende incerto il tempo di ripresa di ETH.

BITCOIN  è grande , difficile da muoversi, mentre Litecoin gode di un momento di fiducia molto elevato

Grazie e per la lista : mailing.scenari@gmail.com

 

 

loading…


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog