attualita' posted by

Cosa è successo nella città brasiliana che ha provato a curare i cittadini prima del vaccino? I primi dati preliminari

Prima dell’introduzione dei vaccini Covid su larga scala la città brasiliana di Itajai, nel ricco stato meridionale di Santa Caterina, ha tentato, prima al mondo, una profilassi di massa utilizzando la tanto vituperata Ivermectina. Non è un caso che non sia citato nel titolo, e neppure nell’immagine di presentazione, altrimenti è probabile che questo articolo non riceverebbe visibilità.

La terapia preventiva è stata offerta gratuitamente, ma non tutti i cittadini hanno assunto il farmaco per cui, anche senza volerlo, si è formato un consistete gruppo di controllo. Eppure tutto è pubblicato su ResearchGate.

Ex post, quindi con analisi dei dati storici raccolti fra il luglio e il dicembre 2020, si è valutato di dare un giudizio sull’efficacia del trattamento. Il relativo paper è il pre-pubblicazione e quindi non ancora rivisto scientificamente, quindi ancora prendetelo con prudenza.

Comunque i dati sono interessanti: su una popolazione di circa 220 mila abitanti 133.051 persone hanno assunto il farmaco, mentre 87.466 hanno rifiutato la terapia.

Dopo aver analizzato i dati, un team di ricercatori di diversi istituti brasiliani, l’Università di Toronto e l’EAFIT della Columbia hanno concluso in uno studio pre pubblicato  che i tassi di ospedalizzazione e mortalità sono stati dimezzati nel periodo di sette mesi tra il gruppo Ivermectin.

Ecco una tabella riassuntiva

Il tasso d’infezione fra i due gruppi è molto simile, ma il tasso di mortalità fra chi ha assunto l’Ivermectin è pari a 1,4% degli infettati, contro 2,6% del gruppo che non ha assunto il farmaco. anche il rischio di ospedalizzazione è molto più basso, 0,08% contro 0,15%.

Ecco una tabella che valuta anche altre concause di morte e la suddivisione dei decessi per età.

Quindi l’Ivermectin non è la cura perfetta, non salva tutti i malati, non è una pillola miracolosa, ma, ex post, ha ridotto la mortalità. Questo studio è, nei numeri piuttosto ampio, quasi generalizzato. Però non verrà considerato, anche se sarà complesso giudicarlo come “Aneddotico”, visto il numero di casi in gioco. Si inventeranno qualcosa d’altro, nessuno mai ammetterà che, a fianco del Piano A del vaccino, possa sussistere un Piano B, di qualsiasi genere.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal