attualita' posted by

Corso Addetti Primo Soccorso Aziendale: perché è Importante

 

l corso di primo soccorso è molto importante per poter effettuare delle manovre salvavita volta a salvare la vita di terze persone. La legge prevede l’obbligo di effettuare il corso per tutte le aziende italiane che hanno almeno un dipendente o un socio lavoratore.

Effettuare il corso non significa esclusivamente adempiere alle regole e obblighi della legge ma, come ci si aspetta da un qualsiasi membro di una comunità, permette di garantire la sicurezza di colleghi e datori di lavoro.

Grazie al corso di primo soccorso è possibile accedere alle nozioni basi necessari per affrontare qualsiasi situazione di emergenza, sia nel quotidiano che nel contesto lavorativo, da svolgere in attesa del personale medico specializzato. Frequentare un corso di primo soccorso aziendale e saper agire nelle situazioni di emergenza è molto importante e permette di fare la differenza tra la vita e la morte di una terza persona.

In cosa consiste il corso di primo soccorso aziendale

Si tratta di un programma imposto dalla legge per le imprese che devono seguire obbligatoriamente anche tutte le norme di sicurezza stabilite dal Testo Unico sulla Sicurezza, secondo cui le aziende sono obbligate a procedere con la nomina di un addetto al primo soccorso, in grado di garantire salute e sicurezza di tutto il personale durante la quotidianità e, in particolare, in situazioni di emergenza.

La nomina dell’addetto al primo soccorso deve tenere conto di alcuni requisiti, tra cui gli aspetti fisici ed emozionali della persona. Il datore, assieme al consulto del medico competente aziendale, deve stabilire chi può essere la figura addetta al primo soccorso aziendale e deve farsi carico della sua formazione.

La regolamentazione del primo soccorso in azienda è data anche dal Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003, che fornisce tutti i riferimenti da seguire per la formazione agli addetti preposti al primo soccorso.

Com’è strutturato un corso di primo soccorso

 

Il corso fornisce una panoramica generale di tutti i passaggi necessari per affrontare le situazioni di emergenza e le diverse criticità, a partire dalle azioni tempestive da svolgere per salvare la vita a causa di arresti cardiaci, shock, convulsioni, reazioni allergiche e crisi asmatiche, fino alle azioni da svolgere per creare una condizione fisica migliore in attesa dei soccorsi.

 

Durante il corso di primo soccorso, nel dettaglio, vengono affrontate le seguenti tematiche:

  • Come riconoscere un’emergenza;
  • Come allertare i soccorritori professionisti;
  • Come effettuare le azioni di primo soccorso;
  • Quali sono i rischi di ogni intervento svolto su una vittima.

Il corso di primo soccorso è suddiviso in 3 gruppi:

  1. Gruppo A: un corso della durata di 16 ore, dedicate alle aziende industriali che sono soggette ad obbligo di dichiarazione o di notifica, caratterizzate da più di 5 dipendenti che hanno un indice infortunistico d’inabilità permanente superiore al 4% e alle aziende con più di 4 dipendenti del comparto dell’agricoltura con contratto a tempo indeterminato. L’aggiornamento si effettua ogni 3 anni e prevede 6 ore di formazione.
  2. Gruppo B: un corso di 12 ore, dedicate alle aziende con almeno 3 dipendenti non appartenenti al gruppo A. L’aggiornamento si effettua ogni 3 anni e prevede 4 ore di formazione.
  3. Gruppo C: 12 ore di corso, dedicate alle aziende con un numero di dipendenti e lavoratori minore di 3. Le modalità di aggiornamento sono le stesse del gruppo B.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal