attualita' posted by

CONTI ECONOMICI TRIMESTRALI: ANDAMENTO DELLE COMPONENTI DEL PIL

L’Istat ha diffuso il bollettino dei conti economici trimestrali da cui si rileva che:

“Nel secondo trimestre del 2014 il prodotto interno lordo (Pil), corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato, è diminuito:

– dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e

– dello 0,3% nei confronti del secondo trimestre del 2013.”

 

Ora vediamo nel dettaglio DI CHI E’ LA COLPA:

Rispetto al trimestre precedente:

– i consumi finali nazionali sono cresciuti dello 0,1%

– gli investimenti fissi lordi hanno registrato una flessione dello 0,9%

– le importazioni sono aumentate dello 0,8% e

 – le esportazioni dell’1,1%

 

I DRIVER DELLA CRESCITA NEL TRIMESTRE SONO STATI:

a) +0,1 punti percentuali i consumi delle famiglie e delle ISP,

b) -0,2 gli investimenti fissi lordi).

c) -0,3% la variazione delle scorte

d) +0,1% la domanda estera netta.

 

La nota dell’Istat continua indicando gli andamenti congiunturali del valore aggiunto per settore, vediamo come è andata:

– industria (-0,5%),

– servizi (-0,1%), e

– agricoltura (-1,0%).

In termini tendenziali, il valore aggiunto è andato come di seguito esposto:

– costruzioni -2,3%,

– industria in senso stretto -0,4%,

– agricoltura -0,6%

– servizi -0,1%.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog