attualita' posted by

Conte nel vuoto assoluto del CSX se ne prende la leadership. Vedremo se si imporrà a Draghi

Conte parla e qualcosa dice:

  • Si pone come “Dirottatore” del governo Draghi, che vuole “Governo politico” per “Proseguire l’esperienza” di successo del governo precedente. Già queste parole dovrebbero far venire i brividi a Draghi;
  • si pone anche come leader del M5s, e questo è abbastanza facile vista l’inconsistenza dello stesso, ma anche come leader di tutto il centrosinistra, il tutto senza neanche una finta votazione primaria. Questo è da ridere, se non fosse da piangere: partiti che, almeno in linea teorica, sono gli eredi di esperienze settantennali politiche e storiche non riescono a esprimere un leader e si affidano ad un parvenu dell politica, scelto da Bonafede. Togliatti e De Gasperi si stanno girando nell tomba.

Questo ci dice molto sulle possibili evoluzioni del governo Draghi.

  •  Vorrà creare veramente il governo dei migliori, ma in questo caso non potrà che presentare una profonda frattura con il governo precedente;
  • Finirà per essere un governo politico del centrosinistra, quindi, diciamo, un governo politico “Vestito a festa”, cioè un Conte III sostenuto da Renzi e dai Cinque Stelle. questi vorranno porre qualche loro uomo, e ricordiamo che il M5s ha difeso con le unghie e con i denti persone del calibro della Azzolina e di Bonafede, ed il PD era pronto alle barricate per Gualtieri. Quindi sarà un autentico disastro, soprattutto per la reputazione del Presidente.

Comunque vada la nomina di Conte appare quanto mai troppo in anticipo sui tempi. Se poi pensate che dovrà trattare anche con Conte, vi siete fatti un quadro completo della situazione. In ogni modo sarà un disastro.

Eccovi la conferenza stampa, senza domande, con un tavolino (magari a tre gambe) e di due minuti e trenta.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal