attualita' posted by

COME TRATTARE CON IL CORONAVIRUS: IL CASO SINGAPORE

 

 

Nella gestione di una crisi bisognerebbe prendere esempio da chi si assume comportamenti di successo, ed in questo caso Singapore può essere un esempio.

La città stato ha un’altissima densità della popolazione, con 6 milioni di abitanti in una piccola isola di soli 725 km quadrati, cioè 7000 abitanti ogni chilometro quadrato. La popolazione è al 70% cinese, in parte con contatti ancora diretti con la madrepatria ha reso lo stato una vera e propria polveriera per il virus. Eppure, allo stato attuale, la situazione è la seguente:

Numero casi: 90

Numero Morti: zero

Considerando che, facendo una proporzione, è come se avessimo 900 casi accertati in Italia possiamo dire che la gestione sia stata di successo, anche considerando gli strettissimi legami di questo paese con la Cina, la Corea, il Giappone ed il sud est asiatico già duramente colpito.

Come ha fatto Singapore a raggiungere questo risultato:

 

a) Una informazione capillare  a partire dal sito del governo, con la massima trasparenza sul numero dei casi, e l’invito a tutti a collaborare.

2) una perfetta trasparenza sul numero di casi, il tutto gestito dal ministero della salute che aggiorna i casi con continuità:

3 Un sistema sanitario fra i migliori al mondo, al secondo posto. L’Italia è di poco indietro, am Singapore non si fa problemi nell’investire nel proprio sistema ospedaliero. Ricordiamo che Singapore è uno stato sovrano, con moneta propria, il Dollaro di Singapore, esercito, aviazione, etc. Il tutto strettamente autonomo ed indipendente, per 6 milioni di abitanti, ed è un cuore finanziario ed economico per l’estremo oriente. Il rapporto debito PIL supera il 100%….

4 Un piano complessivo , che coinvolge tutta la società, di intervento contro il virus. Il governo ha rapidamente emesso una serie di indicazioni che vanno a dare una guida di comportamento per tutti i settori, dagli imprenditori, alle scuole, ai costruttori edili, ai locali pubblici, con indicazioni precise su cosa fare e come farlo. Se si chiede la collaborazione di tutti bisogna essere in grado poi di dare delle linee guida sensate;

 

5 Misure economiche di sostegno e rilancio. Il governo ha stanziato 4 miliardi di dollari di Singapore, pari a  2,75 miliardi di euro per il rilancio ed il sostegno economico. Per dare un’idea Conte ha stanziato 20 miliardi euro euro, Singapore, facendo un rapporto con la popolazione, 27 miliardi , 1000 volte tanto lo stanziamento attuale.

 

C’è quindi la possibilità di superare anche questo problema non semplice, ma si può fare,anche in una situazione, in linea di massima, peggiore della nostra. Bisogna mantenere il sangue freddo ed agire in modo proattivo, anche coinvolgendo la società e l’economia. Se non si vuole lasciare indietro nessuno bisogna farlo nella realtà, non solo con le parole.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal
comments powered by Disqus

Seguici:

RSS Feed