attualita' posted by

Come i Benetton pagano i favori de Corriere e Repubblica…

 

Nei giorni successivi alla tragedia del Ponte Morandi  “Corriere della Sera” e “Repubblica” erano stati molto, ma molto renitenti nel citare la famiglia Benetton, mentre La Verità, il Giornale ed i media online erano stati pronti ad indicare le responsabilità della famiglia veneta, azionista di maggioranza dell’Holding Atlantia. Del resto, come indicato anche da Scenari Economici e da altri media alternativi, il prosciugamento finanziario di ASPI da parte delle holding non è un elemento secondario nella situazione delle nostre autostrade. Poi sono uscite tutte le vicende legate ai soprusi sugli indios in Patagonia, sempre a carico dei enormi possessori terrieri di Treviso, e sono tornate in auge le vicende in Bangla Desh, per una fabbrica crollata con 900 morti, che sempre coinvolse la famiglia degli ex imprenditori del tessile, tutte vicende dimenticate dei media mainstream

Come si pagano questi favori: lo nota con arguzia Dagospia, tramite grandi quantità di pubblicità. Per presentare alcuni suoi prodotti ha comprato 2 pagine su Repubblica e 2 sul Corriere. Una cifra che , ad occhio, si aggira sui 200 mila euro sul primo e sui 120 sul secondo, anche se queste sono valutazioni estremamente grossolane e non tengono conto di eventuali pacchetti di promozione. Tra l’altro, come nota anche Belpietro su la Verità il messaggio è veramente quanto i peggio si potesse fare:

 

Presentare questi allegri immigrati quasi come se fossero dei vacanzieri, che arrivano coperti di magliette prodotte in qualche misterioso paese del terzo mondo, dove il lavoro non viene pagato nulla, è  offensivo verso chiunque:

  • verso i migranti che se fossero così sarebbero dei vacanzieri malvestiti;
  • verso gli italiani, che presentando così gli immigrati avrebbero tutte le ragioni di questo mondo a prenderli a calci nel sedere;
  • verso il buongusto

Per promuovere una cacofonia di colori e di stili francamente orribile si sfrutta chiunque: i vivi, i morti, i poveri. Cinismo allo stato puro, un  colossale boomerang..

E poi chiamano quell’infagottamento da 4 soldi “Moda”. La moda, e l’eleganza, sono qualcosa di diverso:

 

Mi raccomando, COMPRATE ITALIANO, ma nella PRODUZIONE, non nella pubblicità.

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog