attualita' posted by

Classifiche DeFi di Optimism e Arbitrum Storm

 

I Layer 2 si posizionano al 4° e 6° posto per valore totale bloccato.

Le reti Layer 2 stanno incrementando la quota di mercato DeFi di Ethereum in un momento di flessione.

Arbitrum e Optimism sono ora rispettivamente la quarta e la sesta catena di contratti smart, secondo i dati di L2beat.

Il mercato ribassista ha avuto un impatto particolarmente duro sulla DeFi, dato che il valore totale bloccato (TVL) del settore è sceso del 60% in quattro mesi.

Le reti Layer 1 (L1) a basso costo che offrono transazioni economiche e compatibilità con gli EVM sono tra le più colpite. Nonostante la crescita spettacolare registrata alla fine del 2021, quando gli sviluppatori si sono affrettati a ricreare l’ecosistema DeFi di Ethereum senza le commissioni alle stelle di allora, Fantom è scesa del 92%, Avalanche ha perso tre quarti del suo TVL e Terra Classic non esiste più, secondo DeFi Llama.

Ma la promessa di commissioni basse e transazioni veloci ha attirato gli utenti DeFi verso un altro settore: L’ecosistema Layer 2 di Ethereum è in crescita.

I dati di DeFi Llama mostrano che il TVL del più ampio ecosistema finanziario decentralizzato si attesta a 69,5 miliardi di dollari, in calo del 62% rispetto al picco di dicembre di 186 miliardi di dollari. Per contro, L2beat stima che i Layer 2 di Ethereum valgano 6,04 miliardi di dollari, con un calo del 18% rispetto ai massimi storici registrati a maggio.

Arbitrum supera Avalanche

Arbitrum continua a guidare il settore, rappresentando il 43,5% del TVL L2 con 2,7 miliardi di dollari. Sebbene il TVL di Arbitrum sia sceso di un terzo rispetto al suo picco, i dati indicano che la rete è più grande di Avalanche di 200 milioni di dollari, il che la rende la quarta rete di contratti smart più grande dopo Ethereum, Binance Smart Chain e Tron.

Ma il vantaggio di Arbitrum potrebbe essere di breve durata, dato che il TVL della rivale Optimism è triplicato nelle ultime quattro settimane, raggiungendo i 2,32 miliardi di dollari. Il TVL di Optimism si colloca dietro Avalanche e sopra Solana, con la rete Solana, un tempo in ascesa, che attualmente ospita solo 2,04 miliardi di dollari di asset.

Aave attira gli utenti su Optimism

L’impressionante crescita di Optimism segue il lancio di un programma di estrazione di liquidità la scorsa settimana per la distribuzione di Aave sulla rete. Il 4 agosto, il principale mercato monetario decentralizzato ha annunciato che 5 milioni di token OP sono stati assegnati a un programma di 90 giorni per incentivare gli utenti di Aave a migrare verso la L2.

La campagna si sta rivelando un successo nel breve termine, un po’ anche grazie a siti come bit-profit.io/it/, con il TVL di Aave v3 su Optimism che è salito di quasi 500 milioni di dollari dal 4 agosto. Optimism ospita ora la seconda più grande distribuzione di Aave v3 con 565 milioni di dollari bloccati, dietro ai 948 milioni di dollari di Avalanche.

Anche Velodrome, l’exchange decentralizzato nativo di Optimism, ha registrato una crescita impressionante, passando da 14 milioni di dollari all’inizio di luglio agli attuali 128,5 milioni di dollari. Secondo DEX Screener, Velodrome ospita otto delle prime dieci coppie di trading per volume su Optimism, dopo che la borsa ha superato Uniswap il mese scorso. Tuttavia, la crescita del TVL di Velodrome sembra essersi arrestata dopo che il 4 agosto sono stati rubati 350.000 dollari da un portafoglio operativo detenuto dal team del progetto.

Arbitrum e Optimism rappresentano attualmente l’80,5% di L2 TVL con le loro versioni uniche di rollup ottimistici.

Scalare Ethereum con i rollup

I rollup raggruppano le transazioni elaborate su una rete di livello 2 per sottoporle in lotti per la convalida sul livello di base di Ethereum. I rollup ottimistici ipotizzano che siano accurate le transazioni, ma permettono di contestarle ai partecipanti della rete: i validatori che inviano transazioni non precise, corrono il rischio di perdere una garanzia importante. Tuttavia, gli utenti che tentano di ritirare le attività al livello 1 di Ethereum da un rollup ottimistico devono attendere sette giorni per avere il tempo sufficiente per individuare potenziali frodi sul livello L2.

I rollup ottimistici potrebbero presto affrontare una seria concorrenza sotto forma di rollup alimentati da prove a conoscenza zero (ZK). Si prevede che i rollup ZK offrano vantaggi significativi in termini di velocità e privacy rispetto alle loro controparti ottimistiche, eliminando la necessità di contestare le frodi e impedendo a chiunque non sia la controparte di una transazione di accedere ai dati dettagliati relativi alla transazione stessa.

Il 21 luglio, i team di sviluppo di Polygon, Matter Labs e Scroll hanno annunciato separatamente di essere al lavoro sui rollup ZK che offrono l’equivalenza con la macchina virtuale di Ethereum (EVM), il che significa che qualsiasi contratto intelligente o strumento scritto per Ethereum può essere portato direttamente sui Layer 2.

Sembra che anche Optimism si stia lanciando nella corsa ai rollup ZK con il suo imminente aggiornamento Bedrock. Annunciato a maggio, Bedrock dovrebbe consentire risparmi significativi e ridurre i tempi di deposito dal Layer 1 per la rete già a basso costo, e lo sviluppatore Kelvin Fitcher ha recentemente lasciato intendere che l’aggiornamento sarà compatibile anche con le prove a conoscenza zero.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal