attualita' posted by

CINA: IL PAESE DOVE I FINANZIERI SPARISCONO NEL NULLA…..

 

guo

La Cina è un paese misterioso, ed ora sta divenendo ancora più segreto. Dopo il crack di borsa ed i crescenti problemi nel settore creditizio vi è stata una progressiva scomparsa, reale e fisica, di diversi amministratori delegati e responsabili finanziari. 

Facciamo alcuni nomi dei dispersi:

 

  • Guo Guangchang, presidente del Fonsun Gruop, chiamato il “Warren Buffet Cinese”, porprietario di Club Med e del Cirque du Soleil, fra l’altro. Un gruppo  del valore di 6,9 miliardi di dollari.
  • Yim Fung, presidente ed amministratore delegato del Guotai Junan International Holdings, quotata alla borsa di Hong Kong, scomparso a novembre dopo che la sua società ha perso il 12% in poco tempo.
  • Chen Jun e Yan Jianlin, membri del CdA della Citic Securities, anchìessi scomparsi a novembre, mentre loro ed altri erano al centro di una inchiesta per verificare il loro ruolo nel crack borsistico.
  • Zhang Yun, presidente della statale Agricultural Bank of China, che è stata definita la terza più grande banca del mondo. Liberato dopo essere stato arrestato ad ottobre con l’accusa di corruzione, è poi scomparso.
  • Poon Ho Man, presidente della Chian aircraft Leasing Group, ha dato le dimissioni mentre era in  vacanza per lettera e da allora è scomparso.
  • Xu Jun, membro del CdA della Ningbo Zhongbai, una catena di grandi magazzini, scomparso dopo essere stato interrogato sui suoi contatti con alcuni gestori di hedge fund.

In tutto sono 36 gli alti dirigenti ed amministratori scomparsi durante l’ultimo mese in Cina. Non è chiaro se queste persone siano sparite per motivi propri o siano stati fatti sparire.  Insomma un bel mistero, mica Banca d’Etruria.

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog