attualita' posted by

Ci potrà essere una dolorosa correzione del mercato azionario

 

Cathie Wood , Ceo , Cio e fondatrice di ARK Invest, intervistata da Scott Wapner della CNBC la scorsa settimana ha avvertito del crescente rischio di una correzione del mercato azionario se i tassi continuano a salire “bruscamente”.

Intorno al minuto di 3:30 del video della CNBC, Wood ha detto a Wapner: “Credo che se i tassi dovessero prendere una brusca inversione di tendenza, vedremmo un ripristino della valutazione e ovviamente i nostri portafogli sarebbero i candidati principali per tale ripristino della valutazione. .

Ecco il video della intervista:

… e solo la scorsa settimana, i rendimenti reali sono aumentati, e per la prima volta da molto tempo i tassi  reali a 30 anni dei titoli di stato USA  (cioè i TIPS), che sono appena saliti sopra lo 0% …

E quindi anche i rendimenti reali dei titoli a 10 anni hanno un’impennata dopo molto tempo che non si muovevano.

Che succede se aumentano i tassi reali? Che viene richiesto anche un maggior rendimento un più alto, cioè un  P/E più basso, anche per i titoli di borsa, Ora questo maggior valore si raggiunge o con un aumento dei dividenti, che dipende dalla redditività delle aziende, o con un minor prezzo delle azioni.

Quindi, molto semplicemente, Cathie Wood di ARK si attende, ovviamente, un ricalcolo generale dei valori di borsa con un loro raggiustamento molto forte. E, come dice lei, “Ci sarà un azzeramento delle valutazioni, e questo causerà paura”. Finalmente vedremo sgonfiarsi tante, molte bolle, secondo uno schema classico dell’esplosione delle bolle finanziarie. Una soluzione simile al 1929.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal