attualita' posted by

CAOS VOLKSWAGEN: COMITATO DI CONTROLLO vs IL CEO DIESS. La crisi inizia a far sentire i suoi effetti

La crisi sta iniziando a colpire anche colossi che , fino a ieri , sembravano inattaccabili. La Volkswagen è scossa da uno scontro fra il Comitato di Controllo e l’amministratore delegato Herbert  Diess. In Germania le società quotate sono guidate con il cosiddetto “Sistema duale”; in cui un Comitato di controllo affianca il Consiglio di amministrazione lo controlla e ne condiziona le decisioni strategiche di lungo periodo.  La VW sta avendo dei problemi piuttosto seri in Germania per il combinarsi di transazione verde, con l’abbandono del diesel e dei carburanti tradizionali, crisi Covid e sviluppo di nuove tecnologie. Questo ha portato a delle critiche dell’operato di Diess da parte del Comitato  di Controllo rese pubbliche. Diess non ha preso bene la cosa e durante una conferenza a cui  partecipavano 3400 manager e dirigenti della VW ha attaccato  direttamente il Comitato di Controllo che “Indebolisce la gestione dell’azienda”.

Apriti Cielo! Il comitato di controllo rappresenta i principali azionisti (in questo caso le famiglie Porsche Potsch e Weill) ed i lavoratori con i consigli di fabbrica. Diess è stato obbligato a presentare immediatamente le sue scuse per salvare il posto, ma la rottura è evidente e basata anche su problemi immediati ed oggettivi: i modelli Golf 8 e ID.3, su cui si basa il rilancio della società di Wolfsburg, hanno dei grossi problemi di sviluppo e non hanno raggiunto gli standard previsti. Inoltre la produzione a Wolfsburg è ben lontana dagli anni scorsi e dai massimi storici.

I litigi alla direzione della VW stanno diventando sempre più frequenti e sono un evidente dimostrazioni di grosse difficoltà per la società automobilistica. Troppe sfide, troppo concentrate, mostrano i limiti del management. Diess, 61 anni, ha per ora salvato il posto di CEO; ma ha dovuto lasciare la direzione del marchio VW a Ralf Brandstätter. Un indebolimento che sembra preparare la strada ad una definitiva dismissione.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Seguici:

RSS Feed