attualita' posted by

BTP (spread): LA BATTAGLIA E’ IN CORSO. a cura di Primo Gonzaga

La finanza, quando cerca di mettere in ginocchio uno stato, è paragonabile a una guerra. I grafici non fanno che riflettere la battaglia in atto, per questo la racconto come una serie di attacchi e contrattacchi. La metafora non è poi molto distante dalla realtà.

Ho usato la metafora della ritirata di Caporetto per far vedere i livelli chiave dove si può assestare il BTP (da cui poi dipende il famosissimo Spread) .

Il primo livello chiave è 120 (fiume Tagliamento), tale livello (che aveva resistito anche al momento dell’insediamento del Governo) è stato sfondato nei giorni scorsi per poi essere perso e riconquistato più volte: oggi (16/ottobre)  è in atto un forte contrattacco che ha scavalcato anche quota 121 .

Nei giorni scorsi le armate degli “imperi centrali”  hanno attaccato, per ora quelle italiane si sono ritirate in modo composto. Forse ora qualche alleato ci aiuta a resistere e a contrattaccare. Questa è ancora solo una battaglia. Caporetto  fu una disfatta o una ritirata strategica per accorciare il fronte? Gli storici ancora dibattono, ma una cosa è certa: furono gli stati degli “imperi centrali” a perdere la Guerra!

Per ora il nostro BTP resiste nonostante le bordate della UE, delle agenzia di rating e di tutti i media.  Vuoi vedere che anche stavolta finirà come a Vittorio Veneto!

 

16/10/2018

Dr. Primo Gonzaga


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog