attualita' posted by

BORIS JOHNSON CONVOCA UN GABINETTO D’EMERGENZA: ELEZIONI IN VISTA ?

 

 

 

Boris Johnson ha convocato una riunione di emergenza del proprio gabinetto, dopo la quale incontrerà i deputati conservatori al n10 di Downing street e quindi si rivolgerà alla nazione.

Pare che il Primo Ministro stia per annunciare che, in caso di iniziative parlamentari che gli tolgano il controllo della Brexit, scioglierà le camere e terrà nuove elezioni prima del 31 ottobre, cioè in 5 settimane. La mossa è stata studiata per fermare iniziative da parte degli stessi ribelli remainer fra i conservatori e disarmarli definitivamente. Ci sono solo pochi giorni prima della chiusura del parlamento che riaprirà dopo il 14 ottobre.

Per ottenere le elezioni però Johnson dovrebbe avere l’appoggio di 2&3 del parlamento. Normalmente le opposizioni sono sempre a favore del voto, ma Tony Blair ha chiesto ai Labour di non appoggiarle per lasciare Johnson nei guai. In caso di tornata elettorale Boris rischia grosso a causa del Brexit Party, con cui, per ora, non ha nessun accordo di desistenza, ma, nello stesso tempo, potrebbe escludere dai collegi i candidati problematici.

Una mossa rischiosa, un vero e proprio “O la va  o la spacca”; Comunque tra poche ore sapremo i risultati della riunione.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi