attualita' posted by

Blockchain: cambiare “tutto” per non cambiare nulla di Nicoletta Forcheri

 


La tecnologia blockchain, necessaria per la creazione di bitcoin e criptovalute, è finanziata e controllata dai soliti IG-noti.
Qua la lista dei membri “finanziatori” del think tank New America una fondazione che si prefigge di creare l’era DIGITALE, tra cui spiccano:

Jonathan SOROS, il figlio del magnate Soros, membro del CDA
JP MORGAN
FORD FOUNDATION
BILL AND MELINDA GATES FOUNDATION
GOOGLE
OPEN SOCIETY
CARNEGIE
BLOOMBERG
CITI FOUNDATION
MICROSOFT
Rockefeller Foundation
Siemens Foundation
Jennifer and Jonathan Allan Soros Foundation
US Agency for International Development
US Department of State
l’UE
Facebook
Amazon
Apple
ecc ecc…

Nel cda figura anche l’amministratore del programma BRETTON WOODS II del New America che è attualmente presente alla conferenza organizzata dal proprietario della Virgin Richard Branson, nella sua isola privata, in materia di Blockchain “per il bene dell’umanità” e che si svolge da martedì 25 a sabato 29 luglio.

Un piccolo dettaglio però manca al quadretto, un piccolo dettaglio che nessuno sembra notare: di chi è la criptovaluta? Chi la controlla? Come viene emessa? A chi giova?
Ebbene, se qualcuno si era illuso che se ne potesse giovare il 99% della popolazione globale, basta scorrere la lista dei membri finanziatori di New America nonché dell’iniziativa Bretton Woods II per avere la risposta: i soliti IG-noti (1% della popolazione mondiale, sempre più ricca) il cui motto è
CAMBIARE TUTTO PER NON CAMBIARE NULLA
oops scusate ORDO AB CHAOS

Nicoletta Forcheri

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog