attualita' posted by

Bitcoin supera i 53 mila dollari dopo Musk e diventa uno dei 10 mggiori asset al mondo

 

Bitcoin riesce a prendere un ulteriore sprint dopo le parole di Elon Musk che lo ha considerato “Meno “Str…a” del contante”, termine che potremmo tradurre ingentilendolo, come stupidaggine…

I risultati sono i seguenti:

Bitcoin h superato anche i 53 mila dollari toccando i 55 mila. Attualmente siamo di fronte a uno dei 10 maggiori asset d’investimento al mondo:

 

Dopo L’oro, dopo Google, dopo Microsoft, in ottava posizione c’è Bitcoin, ben sopra la Berkshire Hataway di Warren Buffet, che h sempre attaccato la valuta virtuale, e sopra tesla e Tencent. Tutto questo è avvenuto nonostante numerosi tentativi , da parte del sistema finanziario e delle banche, di portarlo a fondo con segnali d’allarme. L’ultimo di questi tentativi è stato compiuto dagli analisti di  JP Morgan, aiutato anche in Italia da una parte della stampa. Questi esperti affermano che il boom di Bitcoin è legato, dal punto di vista dell liquidità, a Tether per cui se ci fosse un problema alla stable coin, questa si rifletterebbe su BTC. In realtà Tether serve, soprattutto, per le attività di trading e, per quanti dubbi si possano avere, e si hanno da anni, questa non colpisce particolarmente Bitcoin. In caso di dismissione infatti non si transiterebbe da Tether, ma direttamente dai conti degli account e comunque una parte della liquidità  si sposterebbe sulle altre stable coin prima e su altre criptovalute dopo.

Questo non vuole dire, ovviamente, che Bitcoin non sia eccessivamente gonfiato. Le paure di un’inflazione sulle monete Fiat spingono le criptovalute con una base deflazionistica, come Bitcoin. Questo però non significa che le condizioni di mercato possano cambiare, per cui è da consigliare sempre la massima cautela

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal