attualita' posted by

Berlino: 90 Mila famiglie al freddo per un black out elettrico. Solo casualità?

 

Come afferma il Tagesspiel una grossa fetta  dell’area di Berlino è rimasta senza riscaldamento e acqua calda ,forniti in teleriscaldamento, sin dal primo pomeriggio di domenica. Il motivo è un guasto alla centrale termica di Klingenberg.

Solo il numero di famiglie colpite differiva. Inizialmente si parlava di 370.000 famiglie, ma per l’ufficio distrettuale di Lichtenberg ad essere colpite sono  state 90.000 famiglie e circa 180.000. Il guasto è stato causato da un problema molto importante sulla rete elettrica, con una caduta di tensione che ha spento la centrale termica e ha successivamente obbligato ad un suo completo riavvio. Il problema dovrebbe essere stato risolto nell’arco della serata, ma moltissime famiglie hanno passato una domenica al freddo.

Non viene detto oltre circa le cause dell’incidente, ma non sembra completamente casuale che questa interruzione avvenga proprio nel momento di maggior tensione del sistema di produzione energetica tedesco, dopo la chiusura di 3 centrali nucleari e l’affidamento di gran parte della produzione a fonti rinnovabili, ma non costanti. Sarà stato un caso ma ieri i venti in Germania non erano particolarmente forti, restando al di sotto dei 10 orari. Tu puoi costruire anche un milione di turbine eoliche, ma senza vento non genere nessuna elettricità.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal