attualita' posted by

Bergoglio risponderà alla accuse del Nunzio Apostolico Viganò o utilizzerà gli immigrati come arma di distrazione di massa?

 

 

Il documento  di accusa di Monsignor Viganò a Papa Francesco è durissimo, ma ancora non ha trovato nessuna risposta da parte del Vaticano , nonostante dagli USA giungano le conferme alle accuse, anche se non giungono a livello massimo del Papa. Si tratta di un caso unico in cui questi report, assolutamente riservati, sono stati invece inviati alla stampa, ma ciò che contiene è effettivamente esplosivo.

Il fatto è che Viganò muove delle accuse precise , chiare, ad un Papa che, avvisato dal 2013 dei casi di abusi sessuali nella diocesi di Washington ed in tutti gli USA , non ha agito per reprimere gli eventi il tutto sotto la spinta di una lobby omosessuale potentissima in parlamento.

Le accuse sono enormi ed immaginiamo la difficoltà di Viganò, 77 anni, Nunzio, quindi abituato a portarsi i segreti nella tomba, a portare questo tema in pubblico. ne parla diffusamente Marco Tosatti nel suo blog a cui rimandiamo per informarsi in modo approfondito. La stampa italiana, sempre viscidamente prona al potere, non ha chiesto spiegazioni, limitandosi a polemizzare con il Nunzio e sul fatto che possa essere un’espressione delle parti più “Radicali” e retrive della curia, ma nessuno, tranne La Verità, ha chiesto veramente una risposta. Quindi riproponiamo le 10 domande fatte da La Verità, sulla base del documento di Viganò:

  1. Risulta vero che l’arcivescovo Cardinal  McCarrick di Washington aveva delle tendenze pedofile e  che queste erano a conoscenza della Congregazione dei Vescovi fin dal 2013, con tanto di dossier sulla materia?
  2. Risulta vero che nel 2013 il Papa Benedetto XVI diede un dossier sulla lobby omosessuale in Vaticano al nuovo Papa?
  3. Risulta vero che Benedetto XVI aveva deciso di togliere a McCarrick la berretta cardinalizia e di ordinargli di lasciae il seminario in cui viveva?
  4. Risulta vero che il Nunzio Viganò abbia più volte segnalato  le accuse verso l’arcivescovo McCarrick al Cardinal Bertone ed al Cardinal Levada della Congregazione della Fede ?
  5. Risulta vero che i predecessori di Mons. Viganò come Nunzi negli USA, cioè Monsignori Montalvo e Sambi , informarono il Vaticano dei comportamenti gravemente immorali di McCarrick?
  6. Risulta vero che Viganò riferì su McCarrick direttamente al Papa in colloquio privato, nel giugno 2013?
  7. Risulta vero che in quell’occasione Viganò parlò al Papa delle generazioni di seminaristi corrotti da McCarrick e dell’immoralità del suo comportamento?
  8. Risulta vero che Papa Francesco non rese operativa la decisione di Benedetto XVI di destituire McCarrick togliendogli il cappello cardinalizio, ma, al contrario, gli ha confermato tutti gli incarichi?
  9. Risulta vero che Mons Viganò parlò con il cardinal Wueri delle aberrazioni che stavano accadendo all Georgetown University ?
  10. Risulta vero che McCarrick abbia avuto un grosso peso in diverse nomine all’interno della Curia?

Senza chiarezza e verità non ci può essere fiducia nella Chiesa. In questa luce veramente appare un Vaticano govrnato da una lobby perversa, con più odore di zolfo che di incenso. Il Papa deve chiarire.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog