attualita' posted by

Benetton-Autostrade: l’ennesimo regalo dal governo. Pieni ristori per il Covid, senza limiti

Un giorno, in un futuro lontano, qualcuno, magari dal punto di vista storico, indagherà su quali fossero i contatti fra le strutture dello stato e la famiglia Benetton, anche solo per capire come mai una famiglia imprenditoriale abbia ricevuto un trattamento di favore incredibile da parte dello Stato. Vediamo cosa ci dice oggi il quotidiano LA Verità

Vi ricordate i “Ristori” di Contiana memoria, pagati per le perdite dovute a Covid e lockdown? Per le aziende normali non potevano superare il 20% del fatturato e i 150 mila euro di importo complessivo. Essere piccoli significava, in Italia, prendersi in carico i costi della pandemia, anche se dovuto a un cattivo comportamento da parte dello stato. Inoltre andavano solo ad aziende che avessero subito perdite superiori al 33%.

ASPI, società autostrade, dei Benetton, non è un’azienda come le altre, come cioè quelle che non fanno crollare ponti. ASPI è speciale. Ottiene dal ministero delle Infrastrutture (ministro Paola De Michelis) 542 milioni in una prima tranche per il periodo marzo giugno 2020. Se si fosse applicata la regola del 20% del calo di fatturato come massimo di rimborsi sarebbero stati solo 162 milioni. Il limite di 150 mila euro scompare, ça va sans dire. Non solo. Ex post si verifica che la perdita di fatturato di ASPI non è stata quella minima del 33%, ma è stata pari solo al 7,6%  rispetto all’esercizio precedente. Alla fine ASPI ha ricevuto dallo stato 400 milioni extra rispetto alle perdite subite!!

Per carità, il ministero delle Infrastrutture non ha dimenticato neanche Gavio e Toto, gli altri gestori autostradali, comunque è bellissimo vedere come una società sotto accusa per le cattive manutenzioni, e poi rilevata dallo stato a peso d’oro, comunque abbia ricevuto un sostanzioso aiuto, molto superiore a quello ricevuto da qualsiasi imprenditore italiano, se escludiamo i favoriti produttori di mascherine nello stato di emergenza. L’ennesimo scandalo italiano, di cui nessuno risponderà mai.

PS dove erano i giornalisti, a parte la Verità, che dovrebbero fare i “Cani da guardia ” della Democrazia?


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal