attualita' posted by

BANCHE ED EUROPA: UN SISTEMA TRANSNAZIONALE CHE NON FUNZIONA

 

 

Il problema delle crisi bancarie italiane, con la necessità di bail in continui e ripercussione fortissime sui risparmi e sul sistema creditizio stesso è figlio della stessa visione sbagliata dell’Europa che ha portato alla crisi economica italiana.

Si è partiti dal principio, errato,  per cui non sono le leggi a doversi adattare alla realtà, bensi la realtà a doversi adattare alle leggi. Guardiamo la situazione con gli occhi dell’euro: si è pensato che una moneta unica accompagnata da quattro regole, fra l’altro mal pensate, potesse portare ad una omogeneizzazione delle economie nazionali, ad una completa  unificazione dei mercati e perfino ad una maggiore “Eticità” nei comportamenti dei governi. I risultati sono stati diametralmente opposti, con l’esplosione di crisi economiche e di occupazione nelle aree meridionali e governi non solo meno “Etici”, ma pure molto meno democratici.

Allo stesso modo l’imposizione di un abito comune normativo alle banche, tra l’altro mascherato con una sorta di visione distorta della “Responsabilità” degli azionisti bancari, non dei manager naturalmente , ha condotto all’attuale risultato disastroso. Vediamo in un grafico la sua incongurità

Le banche italiane, già segnate da una gestione  del rischio particolare e colpite dalla crisi economica, non hanno saputo gestire il proprio attivo e sono finite nella situazione che vedete. Imporre lo stesso vestito a grassi e magri ha fatto saltare i bottoni della camicia al nostri sistema creditizio.

Tanto più che l’imposizione di norme contabili omogenee e di una normativa di liquidazione punitiva non si è accompagnata ad un potere sanzionatorio e di controllo unico. Mentre la FED negli USA può imporre cure di ricapitalizzazione a tutte le banche, indipendentemente dalla loro collocazione, la BCE comunque vede la propria funzione  di direzione e controllo , soprattutto per le banche non sistemiche, estremamente limitata e piegata agli interessi nazionali. Ad esempio tutto il settore delle casse di risparmio tedesche è escluso dal controllo BCE, ed abbiamo visto che all’Europa alla fine è bastato definire le due banche popolari venete “Non sistemiche” per lavarsene completamente le mani.

Insomma la soluzione per la regolazione del sistema creditizio è il solito pastrocchio, in cui prima di tutto si sono completamente ignorate le specificità e le caratteristiche del ciclo economico dei singoli paesi per poi conseguire una soluzione che non è stata nè carne nè pesce.

Ed a pagarne le conseguenze siamo noi….

 

 

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog