attualita' posted by

AUTO ELETTRICHE: ECCO QUELLA RUSSA DA 7000 DOLLARI, e non è male

 

 

Quando si parla di auto elettriche ci si immagina fabbriche americane, cinesi, giapponesi o, al massimo, dell’Europa Occidentale. Cosa pensereste se vi dicessi che invece il futuro dell’auto elettrica, quella vera, quella che effettivamente può essere nel garage di ogni famiglia, è russo?

La Start Up russa Zetta ha presentato una citicar, completa, con diverse soluzioni di carrozzeria, in grado di percorrere 200 km e di raggiungere la velocità massima di 120 km/h. Apparentemente non una grande prestazione se non fosse che il costo previsto di messa in vendita nel 2020 è solo 7000 dollari, meno di 7000 euro. Molto meno dei progetti in corso in Renault, dove l’obiettivo, tra l’altro per il 2025, è di un’auto elettrica da 10 mila euro.

La Zetta verrà prodotta nella capitale dell’auto Russa, Tolyatti, la vecchia Togliattigrad, dove esiste la Samara che un tempo produceva le Fiat 124 su licenza. Una sottile ironia che mentre muore rapidamente la Fiat, nella città della sua nipote russa nasca il futuro. L’auto ha una potenza di 46 cavalli, ma può arrivare ad un picco di 97 cavalli, più che sufficienti per un’auto da città

Il sistema si basa su 4 motori innovativi, rendendo anche l’auto un mezzo a trazione integrale. Il prototipo è già esistente e potete vederlo ne seguente video:

 

L’auto èmolto compata,ma,sicuramente , non ha un  design aggraziato ed attraente. Eppure il prezzo potrebbe aprire le porte ad un settore nuovo. Alla fine chi non comprerebbe un’auto a basso prezzo per girare nelle ZTL senza problemi ed aggirare i vari blocchi del traffico?

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi