attualita' posted by

Attenzione: 4 B 52 si riposizionano in caso di attacco all’Iran

La CBS, in una notizia passata quasi in secondo piano, ha annunciato che 4 B52 di stanza in Lousiana, nelle prossime 48-72 ore verranno trasferite nella base americana in Quatar, come mezzo di dissuasione  strategica e nel caso di un possibile conflitto fra Teheran e Washington. A questa forza si aggiunge la portaerei Abraham Lincoln che, con tutta la sua squadra, sta passando lo stretto di Suez per recarsi nella zona del Golfo Persico.

Lo spostamento della portaerei faceva parte di un normale turno di servizio all’interno del comando americano per il medio oriente, per cui non è stato possibile utilizzarlo come strumento di pressione, nonostante un tentativo del consigliere alla sicurezza nazionale Bolton in tal senso. Al contrario l’impiego del B52 può essere visto come un vero e proprio strumento strategico, soprattutto per la capacità di trasportare un carico ampio di missili da crociera. Il B52 ha quasi 70 anni, avendo volato per la prima volta nel 1952 e quindi entrando in servizio nel 1955. Nessun aereo ha uno stato di servizio simile. L’aereo è mantenuto in servizio peer la sua enorme capacità di carico, 31,5 tonnellate di carico utile, molto più del B2 Spirit e del B1 Lancer che tra l’altro hanno la limitazione dei carichi solo interni. Non è, naturalmente, Stealth, non è sofisticato, non è stealth, ma è dannatamente grosso e porta 9 tonnellate di carico più del B2, oltre che costarne una frazione.

Questo non vuol dire che ci sarà guerra con l’Iran. Solo che gli USA vogliono farlo pensare, per ora

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi