attualita' posted by

Arcuri cacciato domenica dalla Protezione Civile. Bene , ora tocca ad Invitalia

 

Finalmente Draghi ha deciso e dà il benservito ad Arcuri come Commissario Straordinario alla Protezione Civile. La decisione pare, secondo Dagospia, sia stata  presa e comunicata domenica, in modo secco e brusco, come si fa con una domestica non più fidata e gradita. Del resto i vari scandali ed insuccessi, dalle mascherine, ai banchi di scuola, alle primule, pesavano troppo e, sinceramente, speriamo che si porti via un po’ del suo entourage.

Al suo  posto il Generale di Corpo D’Armata Paolo Figlioulo, un militare dalla carriera lunghissima in teatri bellici non semplici come Afganistan e Kosovo, plurilaureato, esperto di logistica e di relazioni internazionali. Quindi  la persona giusta, almeno nei titoli, per gestire l’emergenza vaccinale che richiede capacità logistiche ed un po’ di buona diplomazia per aiutare il Governo a trovare quello che è necessario. inoltre la provenienza garantisce la serietà e l’assenza di “Amici”, come quelli poi disconosciuti da Arcuri (ogni accenno a Benotti è puramente casuale).

Ora però il rinnovo dovrebbe essere completo e coinvolgere anche Invitalia, la cui gestione non è stata completamente trasparente, come hanno dimostrato le inchieste della Corte dei Conti per gli eccessivi stipendi dei dirigenti, oppure il flop dei finanziamenti per la riconversione delle aziende alla produzione di mascherine, quando poi lo stesso Arcuri le andava a comprare in Cina.

Insomma non lascimao i lavori, a metà, ma cerchiamo di arrivare in fondo una volta tanto. C’è troppo da cambiare in Italia, ed anche se si sente un po’ di frusciar di sciabole può non essere un male.Poi chiederemo a Gomez perchè, da Giletti, si  è così speso nella difesa di Arcuri….

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal