attualita' posted by

Anche i vaccinati possono trasmettere il Covid (anche se meno).

Dato che mi è capitato di sentire alcune imprecisioni, senza voler fare della polemica inutile, mi faceva piacere dare qualche informazione a chi ci segue perché, come sempre, possa prendere in modo autonomo le proprie decisioni e farsi le proprie opinioni.

I vaccinati possono portare contagio?

Vediamo cosa dice a proposito sia OMS sia un’altra fonte esterna:

OMS.  le indicazioni sono prese dal sito ufficiale dell’OMS e dalle sue raccomandazioni al pubblico :

E’ corretto per le persone che sono state completamente vaccinate viaggiare per vedere parenti e amici più anziani o più vulnerabili che hanno anche avuto le loro vaccinazioni?
Come ho detto, le persone vaccinate possono ancora essere infettate dal virus e possono non avere sintomi o presentare solo lievi sintomi. La vaccinazione riduce il rischio ma non impedisce loro del tutto di trasmettere il virus.

Si dovrebbe quindi prestare attenzione nel visitare le persone anziane e quelle con condizioni di salute pregresse – che siano completamente vaccinate o meno – indossando una maschera, lavandoti regolarmente le mani, mantenendo una distanza di sicurezza e incontrandole all’esterno o in una stanza ben ventilata.

Vediamo ora che dice la ClivelandClinic, per esempio che intervista la dott.sa Cardona sulla materia:

Sebbene sia possibile, la dott. . Cardona afferma che la capacità di trasmettere COVID-19 può verificarsi a un ritmo inferiore. Aggiunge che questo potrebbe essere una realtà anche per le persone che non hanno una buona risposta immunitaria ai vaccini.

“Gli anziani, quelli con condizioni di salute immunitarie o croniche o quelli con disturbi di salute sottostanti potrebbero non avere la migliore risposta protettiva ai vaccini, come i vaccini COVID-19. Stiamo ancora raccogliendo dati e facendo ricerche in corso sulle risposte ai vaccini in queste popolazioni vulnerabili”.

Passiamo ora a considerare HealthLine:

Gli studi clinici e gli studi del mondo reale hanno dimostrato che i vaccini COVID-19 sono molto efficaci nel prevenire il COVID-19 grave. Alcuni vaccini sono anche molto efficaci nel prevenire le infezioni, comprese quelle asintomatiche, ma gli scienziati non sanno ancora del tutto quanto i vaccini riducano la trasmissione del virus da una persona vaccinata ad altre. La buona notizia è che gli studi suggeriscono che i vaccini riducono la trasmissione, in una certa misura.

Questi sono siti mainstream, selezionati da Google, senza null di cospirativo, ma perfettamente allineati con le principali ricerche scientifiche internazionali. I vaccinati possono contagiare gli altri, anche se, magari, con una percentuale inferiore. Affermare che un vaccinato sicuramente non infetta un non vaccinato è esattamente come affermare che un’obbligazione o un prodotto finanziario qualificato AAA non possa fallire, cosa che dovremmo richiedere a Enron o Parmalat o ai CDO immobiliari del 2007. Si può dire che è meno probabile che falliscano, non che sia impossibile.

Poi ci tocca dare ai nostri lettori una triste notizia: sono mortali, e moriranno, anche se vaccinati. La mortalità del Covid-19 in Italia  mostra, su 4,3 milioni di casi, un valore medio del il 2,9%, pari a 128 mila decessi. Tanti ? Pochi ? Lo lasciamo giudicare a voi, ma, per darvi un’idea, l’Helicobacter pilori ha una mortalità dal 2% al 4%. Inoltre, come visto in altri articoli, anche i vaccinati possono morire di covid, anche se con minore frequenza. Dire


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal