attualita' posted by

ANCHE “DIE WELT” SI ACCORGE CHE L’EURO E’ DESTINATO A FINIRE, E LA GERMANIA A RIVALUTARE

 

 

L’ovvio incomincia ad essere notato anche dai media mainstream, perfino nell’austera Germania. Vi presentiamo un estratto di un articolo del “Die Welt” che potete trovare a questo link.

L’articolo riprende uno studio di Bank of America relativo alla rottura dell’euro ed a cosa succederebbe al nuovo marco ed alle altre nuove valute il giorno dopo.

Ecco un grafico esplicativo

Il calcolo è fatto sulla base dell’euro e si indica la rivalutazione e la svalutazione, in percentuale, delle singole valute

Qui iniziamo a vedere la conferma di alcuni dati ESSENZIALI che avete letto in queste pagine innumerevoli volte, e che le FAKE NEWS (ormai non possiamo chiamarle altrimenti) continuano ad ignorare. I fatti sono semplici:

  • se l’euro cessasse di esistere, come da studio di Bank of America, svaluteremmo SOLO del 3% rispetto all’euro attuale;
  • però svaluteremmo del 18% rispetto al nuovo marco;
  • quindi non ci sarebbe nessuna fiammata inflazionistica. L’euro si è svalutato del 35% rispetto al dollaro negli ultimi 18 mesi e l’inflazione importata è salita del 1%;
  • ci sarebbe un’enorme, gigantesco, effetto spiazzamento della produzione industriale tedesca da parte di quella italiana, e non solo. Spiazzamento derivante dal fatto che, nei mercati internazionali, i nostri prodotti costerebbero il 18% in meno di quelli tedeschi. Secondo voi cosa succederebbe alle nostre produzioni nazionali.

 

Chiaramente l’euro ha comportato un miglioramento nei tassi di interesse pagati dai paesi del Sud Europa…

Miliardi spesi in interessi nei diversi anni.

 

Ora perfino Die Welt nota come i tassi a 0 NON SIANO SERVITI A MOLTO, in quanto si è ridotto il peso per interessi, ma in tutti i paesi mediterranei:

  • Portogallo: 2010 96% del PIL 2016 130%
  • Italia da 115% nel 2010 a 132,7% del PIL nel 2016
  • Spagna da 60% del 2010 a 99,5% del 2016 (ah si ma la Spagna è “IL successo dell’Euro”…)
  • Francia dal 18% al 96%…

Giustamente Die Welt si chiede come farà la BCE ad uscire da una politica legata al QE ed agli interessi bassi, perchè questo poterebbe ad un’esplosione della spesa per interessi dei paesi più deboli, con conseguente nuova crisi dell’euro, questa volta irreversibile.

Ce lo chiediamo anche noi….

Grazie

Seleziona lista (o più di una):

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog