attualita' posted by

Ambasciatore italiano convocato a Mosca. Sarà per la “Questione del corridoio di Suwalki”?

 

Una rapidissima di cronaca si potrebbe dire. Il ministero degli esteri russo ha convocato l’ambasciatore italiano, insieme a tutti quelli NATO. La motivazione non è nota al momento, ma potrebbe trattarsi di una contestazione legata al “Corridoio di Suwalki”, cioè al corridoio ferroviario che collega l’enclave russa di Kaliningrad alla madrepatria, e di cui vi abbiamo parlato, per primi , tre giorni fa. La Lituania ha limitato il transito di molte, anzi quasi tutte, le merci. Una violazione dei trattati internazionali che riguardano quel territorio, un tempo la tedesco-prussiana Konigsberg, che, tra l’altro, non ha ricadute pratiche perché il territorio può facilmente essere rifornito dal mare.

Una semplice e pura provocazione lituana che, però, fa buon gioco per i russi. Questi han colto l’occasione per convocare tutti gli ambasciatori NATO.Una provocazione di cui, francamente, si sarebbe fatto volentieri a meno. Tra l’altro farsi dei nemici è un’attività estremamente costosa, anche economicamente, e non si capisce perché il problema dovrebbe ricadere anche sull’Italia.

A si, perché siamo nella NATO. Comunque ricordiamoci che nessuno voleva “Morire per Danzica” nel 1939, poi + finita come è finita. Quanti vogliono “Morire per Suwalki”?

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal