attualita' posted by

Alla vigilia dell’Atto XX dei Gilet Gialli, il 40% dei francesi pensa sia tempo di Rivoluzione

 

 

 

 

Domani ci sarà l’atto ventesimo dei Gilet Gialli, il secondo stto regime, praticamente, marziale, con l’esercito il piazza per evitaare cche sfilino a Parigi ed in alcune piazze principali della Francia. Macron ha deciso che alcune località saranno perennemente vietate, tra cui gli Champs Elysées, ma non è detto che si cerchi lo stesso di manifestare li, anche a costo di affrontare la repressione.

Mediapart, una TV mainstream sicuramente non accusabile di tifare peer i Gilet Gialli, ha pubblicato proprio oggi un sondaggio che ha coinvolto diversi paesi europei. Gli intervistatori hanno chiesto se fossero necessarie riforme e quale fosse la via migliore per raggiungerle. I risultati sono i seguenti:

La prima opzione in alto è “Bisognerebbe seguire un programma di riforme” la seconda “Bisognerebbe fare una rivoluzione” la terza “Non c’è bisogno di cambiamenti””. I francesi vedono la via rivoluzionaria al 39%, contro solo un 50% che vuole seguire la via delle riforme. La contrario la via rivoluzionaria è ritenuta necessaria solo dal 28% degli italiani, dal 20% dei tedeschi, dal 14% dei polacchi e degli austriaci e dal 13% degli spagnoli. I tedeschi, non stranamente, sono quelli che vogliono maggiormente nessun cambiamento,  con il 6%.

In questa situazione ci si prepara alle manifestazioni un po’in tutta la Francia. Il dispositivo Vigipirate, che coinvolge l’esercito, sarà attivo, ma questo non rende per nulla felici gli alti gradi militari: infatt i patria l’esercito non è schierato per l’ordine pubblico dal 1947 e si teme possa essere obbligaato a reagire.

Intanto sono numerose le manifestazioni annunciate in tantissime città:

Ad esempio Clermont Ferrand

Bretagna  Pont de Buis

Precigné,, dove sfileranno i feriti dalla polizia e cercheranno di bloccare la fabbrica dove si producono le armi anti insurrezione

quindi Agen Strasburgo, Marsiglia Bordeaux, Tolosa e decine di altre città francesi. Non sembra proprio che vogliano mollare, speriamo solo che tutto accada in modo pacifico e senza scontri eccessivi.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog