attualita' posted by

Agenti delle tasse con le pistole: il cambiamento dell’America di Biden, con la dittatura fiscale in arrivo

 

Solo due cose sono certe nella vita: la morte e le tasse, e, a quanto pare il fisco USA, l’IRS, cerca di unirle entrambe.

L’agenzia federale americana si prepara ad aggiungere 87.000 nuove posizioni in 10 anni secondo il  nuovo Inflation Reduction Act, che darà all’agenzia 80 miliardi di dollari (metà dei quali saranno destinati alla repressione dell’evasione fiscale). A tal fine ha pubblicato un annuncio di lavoro online per “Agenti speciali di investigazione criminale”  che ha creato scalpore perché il  “requisito fondamentale” dei  candidati è il fatto di “legalmente autorizzati a portare un’arma da fuoco”.

Infatti  i “principali doveri” del lavoro includono “Portare un’arma da fuoco ed essere disposti a usare la forza letale, se necessario” e “Essere disposti e in grado di partecipare ad arresti, all’esecuzione di mandati di perquisizione e ad altri incarichi pericolosi”. Quindi gli agenti delle tasse USA dovranno essere disposti a schiacciare il grilletto…

Mentre i democratici sostengono che il potenziamento delle riscossioni dell’IRS consentirà di raccogliere 124 miliardi di dollari in più di entrate federali dagli evasori fiscali nel prossimo decennio, i repubblicani avvertono che un esercito di agenti dell’IRS non farà altro che vessare i proprietari di piccole imprese e i lavoratori a basso reddito. Secondo un’analisi dei Repubblicani della Camera, gli americani che guadagnano meno di 75.000 dollari all’anno riceveranno il 60% delle verifiche fiscali aggiuntive. Come in Italia il fisco non cercherà i pesci grossi, ma quelli indifesi. 

L’analisi, che è una stima prudente basata sui tassi di audit recenti e sui dati relativi alle dichiarazioni dei redditi, mostra che gli individui con un reddito annuo di 75.000 dollari o meno sarebbero soggetti a 710.863 audit aggiuntivi da parte del fisco, mentre coloro che guadagnano più di un milione di dollari riceverebbero 52.295 audit in più in base alla legge.

Complessivamente, secondo l’analisi, l’IRS condurrebbe oltre 1,2 milioni di verifiche annuali in più sulle dichiarazioni dei redditi degli americani. Altri 236.685 dei controlli aggiuntivi stimati riguarderebbero individui con un reddito annuo compreso tra 75.000 e 200.000 dollari.

I democratici insistono sul fatto che gli americani che guadagnano meno di 400.000 dollari non saranno presi di mira dagli agenti assunti grazie alla legge di spesa. -NY Post

Il commissario dell’IRS Charles Rettig, tuttavia, insiste che i “tassi di audit” non aumenteranno rispetto agli ultimi anni.

Un deputato USA  Matt Gaetz ha espresso preoccupazione per aver scoperto che l’IRS ha acquistato più di 700.000 dollari in munizioni nell’arco di alcuni giorni. Il deputato ha suggerito che ciò fa parte di un piano più ampio della Casa Bianca per disarmare gli americani.

Ecco il piano di Biden: Disarmare gli americani, aprire le frontiere, svuotare le prigioni, ma state certi che continueranno a riscuotere le vostre tasse e, a quanto pare, hanno bisogno di 725.000 dollari di munizioni per portare a termine il lavoro”, ha dichiarato la scorsa settimana a Fox News.

Secondo un rapporto pubblicato dal Government Accountability Office nel 2018, l’IRS ha accumulato munizioni e armi per anni. Nel 2018, l’agenzia aveva 4.487 armi da fuoco e 5.062.006 munizioni nel suo inventario, secondo il rapporto. Il che è strano per un’agenzia che dovrebbe solo controllare tasse e rimborsi.

Un rapporto del 2018 di Forbes ha rilevato che l’IRS acquista armi e munizioni per la sua divisione di investigazione criminale. Gli agenti di questa divisione sono gli unici dipendenti dell’IRS a portare armi da fuoco, secondo il sito web dell’agenzia.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!
PayPal