attualita' posted by

1984 RELOADED: in Cina internet solo con scanning facciale

 

Una nuova legge in Cina si pone a completamento di un sistema di controllo molto profondo dei comportamenti sociali e politici della popolazione. Questa norma prevede che:

  • all’apertura delle nuove linee per l’utilizzo di internet si debba provvedere alla scannerizzazione dei visi dei richiedenti, in modo da rendere sicura l’identificazione del richiedente la connessione;
  • in secondo luogo a partire dal novembre di quest’anno sarà esplicitamente vietato cedere le schede telefoniche, che quindi diventeranno unipersonali e direttamente collegabili all’identità;
  • le compagnie telefoniche dovranno assistere i sottoscrittori a verificare che le linee già esistenti siano correttamente intestate e che non vi siano delle connessioni intestate in modo errato.

Il sistema di identificazione facciale per l’apertura delle linee è particolarmente importante e pesante nella gestione della libertà Sappiamo che in Cina ci sono 170 milioni di videocamere per l’identificazione personale, all’interno di stazioni ferroviarie, per strada, nei centri commerciali. Attualmente queste camere non sono ancora centralizzate, ma sta procedendo il progetto di collegarle tutte in un sistema a sua volta al servizio dell’intelligenza artificiale. Praticamente ogni cinese può essere personalmente identificato per quello che scrive, quindi si può sapere dove va, chi incontra, con chi è e, grazie al punteggio sociale collegato, permetterglimo impedirgli di viaggiare e lunga o media distanza.

Ogni persona quindi verrà catalogata in modo diremmo quasi perfetto per quello che dice e che fa, per come si comporta, per chi incontra. Facciamo notare che non si tratta di comportamenti penalmente rilevanti, ma di atti che rientrano, o dovrebbero rientrare, nell’ambito delle libertà personali dell’uomo. Concetto che, da ora in poi, è completamente da rivedere. La libertà diventa fare quello che è gradito al Partito.

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi