economia posted by

Soldi sui giornali: 30,7 milioni di euro (Truenumbers)

giornali

L’ELENCO COMPLETO DELLE TESTATE CHE HANNO BENEFICIATO DEI CONTRIBUTI. C’È IL MANIFESTO MA ANCHE MOTOCROSS

Ecco l’elenco completo ed aggiornato di tutti i soldi che lo Stato versa ai vari giornali italiani.

Avvenire sempre in testa

Anche nel 2014, come è successo negli anni precedenti, in testa alla classifica c’è Avvenire,quotidiano della Conferenza Episcopale Italiana che ha incassato poco più di 3,8 milioni. Al secondo posto Italia Oggi con quasi 3 milioni e al terzo posto, con poco meno di due milioni, Il Manifesto. Ma la particolarità dei contributi all’editoria in versione italiana, è che soldi vanno anche a giornali praticamente scomparsi dalle edicole o totalmente commerciali. Qualche esempio: il settimanale di informazione locale piemontese Il Mercoledì ha incassato 102mila euro nel 2014; altri 54mila euro sono andati a Il Granchio, periodico locale delle zone di Anzio e Nettuno; a Il Cittadino, giornale locale della Lombardia, addirittura 1,2 milioni e ci sono anche tre giornali con la stessa testata, La Provincia, che si sono spartiti circa 800mila euro.

Le testate di partito

Poi ci sono i giornali di partito. A La Discussione, fondato da Alcide De Gasperi come quotidiano ed ora periodico (anche se non è chiara la periodicità), sono andati oltre 460mila euro, a Europa, organo della defunta Margherita e ora chiuso, sono andati 632mila euro mentre al Secolo d’Italia 493mila euro. Poi ci sono le pubblicazioni di emanazione sindacale. Ad esempio: al quindicinale Area sono andati 476mila euro, molto di più è riuscito ad ottenere Conquiste del Lavoro, di area Cisl: quasi 1,4 milioni nel 2014 mentre a Rassegna Sindacale sono finiti 305mila euro.

Paghiamo anche Suono

Ma a stupire di più non sono i soldi dati agli organi di partito o giornali che rappresentano aree culturali comunque presenti nel Paese, ma i soldi che sono finiti a giornali che hanno una pura vocazione commerciale. Ad esempio Motocross, che nel 2014 ha incassato dallo Stato circa 224mila euro oppure Suono, 87mila euro o ancora Sprint e Sport, 296mila euro.

Complessivamente nel 2014 ai giornali italiani, o italiani stampati all’estero rivolti alle comunità lì residenti o ancora ai giornali rivolti alle minoranze linguistiche, sono andati 30,7 milioni.

Truenumbers

I dati si riferiscono al: 2014

Fonte: Presidenza del Consiglio

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog