attualita' posted by

YOUTUBE (GOOGLE) CI HA CHIUSO IL CANALE VIDEO. SI VEDE CHE DAVAMO FASTIDIO

People

 

Cari amici

Purtroppo devo comunicarvi che Youtube, di proprietà di google, ha chiuso il canale video di scenarieconomici.it

La motivazione è la seguente:

We’d like to inform you that due to repeated or severe violations of our Community Guidelines (https://www.youtube.com/t/community_guidelines) your YouTube account Scenari Economici has been suspended.

After review we determined that activity in your account violated our Community Guidelines, which prohibit spam, scams or commercially deceptive content (https://support.google.com/youtube/answer/2801973?hl=en).

“Ripetute e gravi violazioni” di cui noi NON siamo mai stati notificati. Il canale di scenarieconomici conteneva estratti delle conferenze “Un Piano B per l’Italia”, della conferenza dei Prof  Rinaldi e Sapir a Bruxelles sull’Euro, ed alcuni estratti di video comunemente reperibili su youtube stesso. Tra l’altro i contenuti erano presenti da oltre un anno, senza nostre variazioni ,anzi se avevamo una colpa era quella di aver trascurato un po’ quello strumento.  NON abbiamo mai svolto attività o promozioni commerciali, NON abbiamo mai venduto alcunchè.

Ora la cosa divertente è che  abbiamo presentato reclamo che è stato immediatamente respinto, naturalmente senza NESSUNA MOTIVAZIONE. Si vede che i video sul PIANO B PER L’ITALIA e la successiva conferenza con Borghi, Alemanno, Di Stefano, Fassina etc, è stata un po’ troppo disturbante per lor signori. Oppure che siano stati gli attacchi alla nomenclatura europa portati a Bruxelles ?

La libertà di parola è quanto più in pericolo quando  basta un click di qualcuno CHE NON RISPONDE A NESSUNO per chiuderti, tacitarti, farti sparire e diventare piccolo piccolo.

Comunque non preoccupatevi, apriremo un nuovo canale video quanto prima su una piattaforma che dia più garanzie di quella controllata da Google.

Cordiali saluti

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog