politica posted by

Vaneggiamenti a camere riunite: Mattarella in versione Rosy Bindi

Sergio Mattarella oggi:

“Nella nuova Europa l’Italia ha trovato l’affermazione della sua sovranità; un approdo sicuro ma soprattutto un luogo da cui ripartire per vincere le sfide globali. L’Unione Europea rappresenta oggi, ancora una volta, una frontiera di speranza e la prospettiva di una vera Unione politica va rilanciata, senza indugio.”

 

gpg02 - Copy (297) - Copy - Copy - Copy

 

Questa frase, inserita nel discorso del Presidente al Parlamento, e’ un biglietto da visita.

 

Se “deleghi poteri” affermi la “sovranita’” o il contrario?

Ovvio che sia esattamente il contrario, ma Mattarella disegna una “realta’ immaginaria”; neppure Prodi o nessun Euroburocrate s’e’ mai spinto a dire che l’adesione alla UE ed al sistema Euro, “affermino la nostra sovranita'”.

 

Poi la definizione di “Europa approdo sicuro” dopo 7 anni di crisi devastante, 1 milione e mezzo di nuovi disoccupati e PIL crollato del 10%.

Anche qui il nuovo presidente “rasenta il ridicolo”: cosa c’e’ di “sicuro” nell’essere tutti piu’ poveri?

 

Infine il richiamo romantico alla UE come “frontiera di speranza” e l’ambizione a creare un’Unione Politica, che tradotto significa per l’Italia “spogliarsi della residua sovranita'”.

Detto da chi si dice super partes e da chi dovrebbe garantire la sovranita’ nazionale, fa accapponare la pelle.

 

Sergio Mattarella si preannuncia essere una Rosy Bindi, solamente piu’ bello!

 

GPG

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog