attualita' posted by

VACCINI: I TEDESCHI NON SI FIDANO DELLA SOLUZIONE EUROPEA. Grosso investimento pubblico

Alcuni giorni dopo che il governo italiano ha puntato tutte le sue carte sul vaccino Oxford-Pomezia di AstraZeneca, teoricamente in una iniziativa con Francia e Germania, Berlino mostra di NON voler mettere tutte le proprie uova in un solo paniere, anzi preferisce farsi una società vaccinale di stato.

Come riportato dal WELT il governo federale ha improvvisamente acquistato  quote della società biotecnologica di Tubinga CureVac. “Investiremo 300 milioni di euro nel 23 percento dell’azienda“, ha dichiarato il ministro dell’economia Peter Altmaier (CDU) in una conferenza stampa convocata lunedì. La partecipazione è gestita dalla banca di sviluppo statale KfW.

Il processo è fuori dalla norma anche per la Germania. Il governo federale non ha mai partecipato in modo così forte ad un’azienda biotecnologica. Inoltre, se calcoliamo il valore della società sulla base di quello della quota, abbiamo un valore complessivo superiore ad 1,3 miliardi di euro. Un bel colpo per una società che , fino a pochi mesi fa, era quasi sconosciuta.

“Sono un grande sostenitore dell’economia di mercato globale”, Ha dichiarato Altmeier,”Ma ci sono alcune tecnologie future in cui la Germania non può lasciarsi scappare“. “Il risultato delle nostre trattative è positivo per la  Curevac, ma anche per la sua regione  e per i cittadini nel loro insieme”,

Quindi la Germania fa politica industriale investendo fortemente sul biomedico e lo fa come Stato. La CureVac era già salita agli onori della cronaca perchè si era parlato di un interesse del Presidente Trump come sviluppatrice di un possibile vaccino per la prevenzione del Covid-19. queste voci all’epoca aveva messo in allarme il governo di Berlino che ora interviene direttamente. Possiamo notare che mentre il governo tedesco FA politica industriale, quello italiano FA dei gran pasticci, segue pedissequamente gli altri,  e non ha una visione di carattere strategico. Alla fine si lascia condurre dagli “Esperti”, che poi tanto esperti non solo…


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito