attualita' posted by

Undici senatori USA contro l’espansione di Air Italy in Nord America: dubbi sui finanziamenti dal Qatar

 

Il senatore Ted Cruz ed altri 10 senatori repubblicani hanno scritto al Presidente Trump lamentandosi per il programma di espansione del carrier Air Italy negli USA, piano reso possibile dall’entrata di Qatar Airlines AQA Holding, che controlla la società , ex Meridiana, con il 49%. Air Italy vuole volare per ora a New York e Miami, ma ha piani per espandersi verso altre città americane compresa San Francisco.

Perchè Cruz scrive a Trump ? Apparentemente qperchè questo metterebbe in pericolo posti di lavoro USA, quindi sarebbe da fermare secondo il principio “America first”, dato che gode di sovvenzioni pubbliche del Qatar. In realtà Air Italy  farebbe un servizio soprattutto point to point, dato che ha poche relazioni sistemiche, e  sono molte se linee aeree che offrono servizi fra Italia , o meglio Milano, e gli  USA: American Airlines, United, Delta, Emirates e Alitalia. Alitalia, in questo momento, è una linea aerea che si basa su un finanziamento pubblico, mentre Emirates è un’altra aerolinea del Golfo e le linee aeree americane sono note per la carsa qualità del servizio. Perchè prendersela con Air Italy ? La sensazione è che non si tratti solo di una questione di concorrenza, ma che nel gioco entrino anche i complessi rapporti mediorientali, un ‘altro tentativo degli amici dell’Arabia Saudita di fermare l’espansione del picccolo vicino Qatariota che, tra l’altro è ora uscito perfino dall’OPEC. Un passaggio di una guerra che ci vede, per fortuna solo marginalmente, coinvolti: del resto nel settore sarebbe molto complesso per Trump intervenire senza rischiare contromisure.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi