Fisco posted by

Un giorno di ordinaria follia. Protagonisti: Olli Rehn e Padoan, Del(i)rio e la nonna

Partiamo dal commissario Ue agli affari economici Olli Rehn, che a margine del G20 a Sydney, secondo quanto riferisce Bloomberg, riferendosi al nuovo ministro dell’economia Padoan non ha detto “sa cosa fare”, ma:

“sa cosa DEVE essere fatto”

Il Ducetto Olli Rehn, usa la parola DEVE rivolta ad un ministro di uno Stato sovrano. Una nazione seria dovrebbe arrestarlo alla prima occasione che mette piede sul nostro suolo.

 gpg01 - Copy (98)

Passiamo ora al sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Del(i)rio a In mezz’ora

«Non faremo una patrimoniale ». «L’Imu fu una patrimoniale a tutti gli effetti, il governo Monti la introdusse perche il Paese aveva bisogno di sistemare i conti».

«Il governo, ha detto, valuterà un aumento delle tasse sulle rendite finanziarie che, al momento non sono in linea con la tassazione europea, al 25%. Tassare le rendite per destinare risorse alla fasce più deboli. Se una signora anziana, ha messo da parte 100 mila euro in Bot non credo che se le togli 25 o 30 euro ne avrà problemi di salute. Vediamo».

Una simpatica nonnetta, che ha 100.000 euro di BTP che le rendono 4.000 euro all’anno, deve sorbirsi un aumento della tassazione dal 12,5% attuale, al 25% o 30%. A casa mia, la matematica non e’ un optional. Significa passare da una tassazione di 500 euro ad una di 1.000 o 1.200 euro, a seconda dell’aliquota. Trattasi di incremento di tassazione di 500-700 euro all’anno, e non 25 o 30 euro, che e’ una sonora legnata. Del(i)rio ha qualche problema con la matematica, noto.

 

GPG

1

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog