usa posted by

Clamoroso: la strategia “America First” di Trump era già stata delineata pubblicamente 30 anni fa! Ossia, il Presidente è in buona fede

Vedasi fonte

www.mittdolcino.com – Lasciamo parlare i fatti. Oggi vediamo  Trump scagliarsi contro i nemici del proprio paese, con un occhio di grande riguardo a preservare gli interessi soprattutto economici della propria gente. Questa è l’essenza del MAGA – Make America Great Again.

Nei primi due anni di mandato presidenziale abbiamo quasi solo letto sui media globali di un’indagine – eterna – sul Russiagate, che dopo 2 anni è riuscita solo a punire pochi soggetti legati all’entourage trumpiano non per tradimento o altri gravissimi reati simili ma per mera evasione fiscale. Ossia, nessuna accusa contro il Presidente è stata formalizzata.

Certo, le continue sfide mediatiche che lo riguardano hanno fatto sorgere il dubbio sui reali motivi per cui Donald J. Trump stesse facendo quanto tutti vediamo, per la sua aggressività, per il suo dirigismo. facendo sorgere anche il dubbio che fosse diventato presidente per propri interessi personali.

Fattualmente: nulla di tutto questo!

Il mio discorso fino ad ora è stato assolutamente cartesiano.

Ora, andiamo alle prove di cui al titolo, che spiegano la ia affermazione esclamata. Pochi si ricordano un documento direi quasi inedito, nel senso che in troppi fanno finta che non esista. Lo leggete sopra, datato 1987, scritto da Donald J. Trump e pubblicato su New York Times e Boston Globe, oltre che su altre testate, comprando una pagina di giornale pagandola di tasca propria.

Leggetelo con calma. Interessante vero?

Chiedetevi, da allora cosa è cambiato? Quasi nulla: l’oggetto del contendere è sempre il petrolio medio-orientale, in solide mani USA. E soprattutto il benessere americano. In più oggi gli States sono diventati il primo produttore di petrolio al mondo, ossia in caso di guerra nelle zone petrolifere arabe non avrebbero problemi di approvvigionamento energetico (…). …

Per continuare a leggere seguire il LINK


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi