FAKE NEWS posted by

Mi rifiuto di accettare cotante fake news: una ex giornalista del NY Times attacca Trump dicendo che suo figlio Trump jr. quando aveva tre anni insultò la maestra….

 

Cosa volete che vi dica, che mi eclisserò per un po’. Infatti il livello di fake news – e, notate bene, provenienti non dal circuito dei blog ma legate a doppio filo ai media mainstream – hanno raggiunto il limite dell’umana sopportazione. La mia almeno.

Ossia, quando leggo che una ex giornalista USA di Politico.com e del celeberrimo NY Times (Virginia Heffernan) testate tutte Dem USA) commenta ufficialmente via Twitter che anche il figlio di Donald J. Trump avrebbe avuto comportamente abusivi quando… aveva tre anni, beh, è davvero troppo.

Non scherzo. Tale giornalista sostiene che una sua amica maestra alla scuola prescolare di Manhattan – detta “Anna” – le ha riferito che a fronte di una richiesta scolastica fatta al figlio di Trump, costui la apostrofò con un “vai a farti fot… put…“, o qualcosa del genere (leggete l’articolo, al LINK). E per colpa di tale scenata la sua amica Anna avrebbe smesso a fine di tale anno di insegnare, per sempre; aggiungendo come considerazione finale che purtroppo non è bello essere al servizio dei ricchi o qualcosa del genere (???). Ben inteso, vero o falsa che sia la notiza è totalmente insignificante per il fine desiderato da chi ha pronuciato tale sciocchezza, attacccare il Presidente USA. Eppure fa notizia, fake o trash news è lo stesso.

Allego l’articolo di Breitbart, ho verificato su Twitter, tutto vero. Mi chiedo solo, davvero pensate che attacchi del genere a Trump lo rafforzino? O piuttosto lo indeboliscano? mah….

Dunque, in questo contesto io dovrei commentare le notizie economiche? Anche quando le condizioni al contorno sono degenerate al punto sopra descritto? Fino a poco tempo fa una persona come la giornalista USA che avesse fatto un commento del genere sarebbe stata considerata non sana di mente, soprattutto se si trattava di membro del mondo dei media.

Qui stiamo impazzendo. E che dire di Biden, ex presidente USA con Obama, quando ha affermato che è colpa dei russi se Renzi ha perso nel Referendum Costituzionale (non mi ricordo per quanti milioni di voti). Anzi, che c’è un complotto internazionale in corso contro Renzi per farlo cadere, sentito con le mie orecchie a Radio RAI (di poco vado fuori strada).

Come sostenere i mercati…. taroccando i dati: lo strano caso della FED di New York con il Coincident Economic Indicators Index (aggiornamento)

Tutto questo si aggiunge a continegenze economiche che mi riguardano molto più da vicino, ad esempio la Fed nel Coincident Economic Indicators Index – State of New York quando ha cambiato a fine anno scorso i dati ex post per evitare la formalizzazione di una recessione statistica in USA da imputare ad Obama appena dopo la sconfitta Dem contro Trump (immagino che qualcuno abbia pensato che ci sarebbe stato tempo per incolpare il nuovo inquilino della Casa Bianca, più avanti, ndr).

Tra gli scandali mediatico-finanziari aggiungo anche le parole del nostro capo della Consob Vegas (forse dovremmo chiamarlo Las Vegas visto il casinò che è diventato il mondo bancario italiano, a partire dagli istituti falliti) che invece di spiegarci perchè è successo il disastro in banca Etruria ed in quelle Venete – facendo sorgere seri dubbi se non sarebbe meglio fondere Consob in Banca d’Italia, la Commissione di Vigilanza che lui presiede sembra davvero un ente inutile almeno per prevenire tali disastri – preferisce attaccare la vittima di turno per sviare l’attenzione del pubblico dai veri problemi (ossia la Maria Boschi, perchè avrebbe chiesto chiarimenti a Vegas sulla possibilità o meno di fondere Etruria nelle Banche Venete, fatto chiaramente NON criminogeno).

Dunque ho deciso di lasciarvi per un po’ alle vostre fake news, io me ne vado diciamo in vacanza per un po’.

E speriamo che nel mentre non ci sia nessun attentato in Italia, magari causato da un immigrato arrivato col barcone, lì si che mi incazzerei davvero con il governo che NON sta fermando i flussi di disperati in arrivo dalle zone di guerra con l’ISIS. Pur dopo aver ricevuto avvertimenti da ogni lato!

Ad maiora.

MD


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog