attualita' posted by

Tria stai sereno: nulla dura per sempre, tranne tu

 

la forza di Tria è nella sua totale debolezza. Un ministro non voluto dalla propria maggioranza, imposto da un potere esterno, senza il quale avremmo al suo posto Paolo Savona, accettato obtorto collo che ora si basa sull’appoggio di una opposizione totalmente minoritaria nel paese, come indicano chiaramente le ultime elezioni locali.

Eppure la sua posizione è fortissima nonostante le sue enormi debolezze: figlio che va a sostenere i più acerrimi nemici del suo governo, consiglieri troppo ambiziosi e troppo influenti, come la dottoressa Bugno, che rischiava di diventare l’omni consigliera di amministrazione, con posti dal Stm ed ASI. Un bel pasticcio che ha lanciato una bella manciata di fango sulla sua figura, ma, nonostante questo, è intoccabile.

Questo non dipende dalla sua capacità, ma dal fatto che… nessuno vuole essere al suo posto, in questo momento. La situazione economica attuale non è dovuta alle scelte del governo, fin troppo timide, ma da fattori congiunturali esterni uniti a trend di lungo periodo per le politiche di austerità e di avanzo primario praticate negli ultimi . Normalmente un ministro dell’economia risolve questri problemi con politiche espansive, di vario genere, finanziate in accordo con la banca centrale: si abbassano i tassi, si fa un po’ più di debito, da riassorbirsi con rendimento negativi reali in seguito, e quindi si investe in politiche espansive sociali, in investimenti etc, in modo da poter ripartire.

Questo però è impossibile nel paradiso perfetto dell’Unione Europea, dove la BCE fa, letteralmente, i fatti suoi o fa finta di interessarsi della situazione economica e sociale dell’Unione, in cui la Commissione è interessata solo alle politiche di austerità e non all’espansione, dove un blocco nordico, satellite della Germania, non fa altro che esaltarne le politiche economiche di contenimento della spesa, degli investimenti e dei servizi pubblici. Quindi essere alla guida del MEF in questo momento è una strada senza uscita, peggiorata dal fatto di avere un’opposizione stordita, letteralmente, ed un apparato istituzionale che punta esclusivamente all’autoconservazione ed all’immunità. Chi può essere tanto matto da volere il suo posto?

Tria è quindi intoccabile e lo rimarrà fino a quando non succederaanno uno dei due eventi qui indicati:

  • finalmente il governo e la maggioranza, o una maggioranza, comprenderà che qualsiasi politica economica all’interno dei lacci e lacciuoli europei è folle  e non conduce da nessuna parte, se non all’autodistruzione, ed in questo caso sarà sostituito da qualcuno più deciso ed abile;
  • il governo cadrà per lasciare spazio ad una maggioranza euro succube, ed allora lascerà lo spazio al Cottarelli di turno, che terminerà l’operato alla Tsipras da lui iniziato.

Quindi , per ora, Tria è intoccabile. Al massimo faranno cadere qualche testa dirigenziale, ma la sua figura è una statua di marmo, con buona pace dei suoi detrattori.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog