attualita' posted by

Tra il QE e l’inflazione, c’è di mezzo il mare.

Un magro +0,7% ad aprile è l’inflazione reale dell’eurozona, al netto delle componenti volatili come alimentari ed energia.
Ciò significa che i 2500 miliardi di euro erogati dalla BCE in questi ultimi 3 anni  sono serviti a ben poco per riportare l’inflazione al tasso ottimale del 2%.
Quest’ultimo fattore risulta l’anello mancante tra l’istituto di Francoforte e la liquidità per l’economia reale.
I soldi erogati della BCE sono andati solamente nei mercati (finanziari) secondari per tenere bassi i tassi di interessi dei titoli di Stato, (lo spread è iniziato già a scendere da prima del QE con il famoso Whatever it takes di Mario Draghi). Mentre agli Stati stessi gli viene perennemente imposto di ridurre i deficit (quindi prosciugamento delle risorse economiche reali) ed attuare le famose riforme. Il risultato è la compressione della domanda interna, meno consumi, meno occupazione, quindi prezzi fiacchi e la strada per la deflazione è vicina, fattore quest’ultimo che pesa come interesse reale sui debiti.
Infine, nel caso italiano, l’inflazione core (sempre al netto delle componenti volatili) ad aprili scende allo 0,5% rispetto allo 0,7 di marzo per l’imminente governo che verrà, occorrerà trovare circa 12 miliardi per evitare l’aumento dell’IVA al 25%, non viene a pensare che in entrambi i casi, reperire 12 miliardi dalla spesa pubblica o lasciare aumentare l’imposta sui consumi, non risulterà un altro macigno che ci può riportare alla quasi deflazione? 

                                                                                                                                                                                                                                                      J.S.


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog