attualita' posted by

TESLA: PROSSIMA INCHIESTA DELL’ENTE AMERICANO SULLA SICUREZZA DEI TRASPORTI

 

Nuovi possibili problemi per  Tesla. Secondo quanto riportato da Bloomberg la NHTSA, l’ente statunitense che si occupa della sicureza automobilistica, starebbe per iniziare un’investigazione formale sulla Tesla. Secondo informazioni rese pubbliche pubbliche per obblighi di trasparenza la NHTSA (National Highway Transport Security Agency) avrebbe emesso ben cinque richieste di documenti alla società automobilistica californiana, tra cui le informazioni riguardanti il sistema di frenata di emergenza delle Model 3 e le auto vendute senza sistema di autopilota a partire dal 2016.

Due delle richieste di documenti sono state fate l’undici marzo  e riguardavano un incidenti avvenuto a Delray Beach, Florida,  incidente nel quale si è avuto il netto sospetto che l’autopilota fosse innestato al momento dello scontro, che ha avuto delle ricadute mortali. Secondo ex funzionari della NHTSA questi “Subpoeana” cioè richieste di documenti obbligatori, sono molto indicativi della volontà di far iniziare un’indagine formale. Anche se Tesla afferma, in modo un po’ eccentrico, di essere lei stessa ad aver chiesto l’invio di questi subpoena, secondo altre fonti la richiesta di documentazioni in modo così formale è indice di una insoddisfazione sulla completezza delle notizie informali che la società avrebbe, sinora , fornito.  Anche se nessuna investigazione formale è in corso questo sarebbe il segno di un forte interessamento dell’ente di controllo, prodromo ad un’inchiesta. Se questa avvenisse potrebbe essere un duro colpo per la casa di auto elettriche.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi