analisi e studi posted by

STUPRO DI GRUPPO DELLA COSTITUZIONE! (di Giuseppe PALMA)

 

Parlamentoillegittimo

 

Un Parlamento di nominati, la cui composizione è gravemente delegittimata da una pronuncia della Corte Costituzionale (Sent. n. 1/2014) con la quale questa ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della legge elettorale (porcellum) con la quale è stato “eletto”, sta stuprando la nostra Costituzione!

In particolare, la Sentenza della Consulta ha dichiarato l’illegittimità costituzionale della Legge n. 270/2005 (porcellum) nella parte in cui questa non prevedeva la possibilità per l’elettore di esprimere le preferenze per i candidati, oltre che nella parte in cui non veniva prevista una soglia minima di voti oltre la quale avrebbe dovuto trovare applicazione il premio di maggioranza!

Ciò premesso, l’attuale composizione parlamentare (cioè quella scaturita a seguito delle elezioni politiche del 2013) è gravemente viziata: un numero elevatissimo di deputati e senatori sono infatti risultati “eletti” grazie a quel premio di maggioranza che la Consulta ha dichiarato incostituzionale! Limitandomi all’esempio della Camera dei deputati (dove il premio era nazionale), il Partito Democratico la fa da padrona proprio per effetto di quel meccanismo elettorale che la stessa Corte ha dichiarato non conforme alla Costituzione! La coalizione di centro-sinistra prendeva infatti solo il 29,55% dei consensi, avanti di appena lo 0,37% alla coalizione di centro-destra arrivata seconda! Con metodo proporzionale puro la coalizione di centro-sinistra avrebbe dovuto ottenere solo 186 seggi, invece, grazie al premio di maggioranza incostituzionale, ne ha presi ben 340 (dal 29,55% al 55%)! Ed oggi, proprio grazie ai voti provenienti da quei parlamentari risultati eletti per effetto del predetto premio, il PD (che otteneva poco più del 25% dei voti) sta stuprando la nostra Costituzione!

Ciononostante, la stessa Corte è corsa ad affermare in Sentenza che il Parlamento è in ogni caso legittimo! Una stortura giuridica inaccettabile che ho dettagliatamente dimostrato nel mio nuovo libro (e-book) qui di seguito segnalato!

Tuttavia, il popolo può ancora fermare lo stupro! In autunno si terrà il referendum costituzionale sulla riforma della Parte Seconda della Costituzione che questa Legislatura (la XVIIesima) sta portando a compimento!

A tal proposito, Vi consiglio di leggere questo mio nuovo libro (in formato e-book):

Giuseppe PALMA

FIGLI DESTITUENTI.

I gravi aspetti di criticità della RIFORMA COSTITUZIONALE”,

(formato e-book), Editrice GDS, 21 gennaio 2016

FIGLI DESTITUENTI di Giuseppe Palma

L’e-book è acquistabile, al costo di € 2,49, presso quasi tutte le librerie on-line: https://scenarieconomici.it/i-gravi-aspetti-di-criticita-della-riforma-costituzionale-figli-destituenti-il-nuovo-libro-e-book-di-giuseppe-palma/

All’interno dell’e-book ho evidenziato, con metodo scientifico, quelli che sono i principali aspetti di criticità della riforma costituzionale!

 

Fermiamo lo stupro della Costituzione!

 

Giuseppe PALMA

 

 

 

 

 

 

 

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog