attualita' posted by

Stress Test: nessuna banca europea è stata bocciata. Buon comportamento delle maggiori banche italiane.

 

La Banca Centrale Europea ha condotto gli stress test sulle banche sistemiche europee, cioè con i maggiori istituti di ogni paese dell’unione, cioè in Italia su Intesa, Unicredit, UBI e e Banco BPM. I risultati sono stati in generale positivi: nessuna fra le banche testate è risultata insufficiente e non ha superato gli stress test. Fra le banche italiane Intesa e Unicedit sono apparse meglio attrezzate di UBI e Banco BMP.

Eccovi alcuni dati, presi da Bloomberg

Questo risulterebbe il Cet Tier 1 ratio un caso di scenario avverso per le aziende più deboli, ma interessante è anche valutare la capitalizzazione anche nel caso dell’extra buffer di capitalizzazione rischiesto per le banche considerate sistemiche:

In questo caso la banca più debole è la NordLB, Landerbank tedesca già proveniente da una crisi, seguita a Bayern LB, altra banca di lander e da Banco BPM, banca privata. Anche i big Deustche , Barclays e SocGen avrebbero qualche necessità di ricapitalizzazione.

In generale nessuna banca europea è a rischio, e le banche italiane , soprattutto le maggiori, si comportano piuttosto bene. Ricordiamo che gli stress test sono situazioni estreme di scenari drammatici. Interessante è come diverse banche tedesche, pubbliche, siano ai limiti dell capitalizzazione, ed in quei casi la ricapitalizzazione sarebbe a carico del pubblico, incrementando il rischio implicito del sistema tedesco.

 

 

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog