conti pubblici posted by

Spesa Pubblica al 51,2% del PIL nel 2013, trainata dalla spesa previdenziale

Sulla base degli ultimi dati trimestrali dell’Istat, vi presentiamo in forma grafica l’andamento annuo (dato degli ultimi 4 trimestri), trimestre per trimestre, di una serie di indicatori:

 

ENTRATE ED USCITE DELLA P.A. RISPETTIVAMENTE AL 48,1% ED AL 51,2%

Nel 2013 prosegue la tendenza al rialzo, sia della spesa pubblica che della pressione fiscale, che che ne dica la CGIA e Letta.

gpg01 - Copy (14)

 

INDEBITAMENTO E SALDO PRIMARIO DELLA P.A. RISPETTIVAMENTE AL -3,2 ED AL 2,1%

Nel 2013 si interrompe la tendenza al miglioramento del deficit iniziata nel 2009, anche a causa della flessione del PIL nominale.

gpg01 - Copy (15)

 

LA SPESA PUBBLICA CONTINUA AD ESSERE TRAINATA DALLE PRESTAZIONI SOCIALI IN DENARO

Nei grafici sottostanti evidenziamo l’andamento delle varie componenti della spesa pubblica, tanto in termini assoluti, quanto in rapporto al PIL. Appare del tutto evidente, che per una serie di componenti della Spesa Pubblica negli ultimi anni s’e’ messo un freno (Stipendi della PA, Acquisti, etc), con l’eccezione della Spesa per le prestazioni sociali, che ormai pesa per il 20% del PIL, e per il 40% dell’intera spesa pubblica; La spesa per le prestazioni sociali e’ per l’85% Spesa Pensionistica.

gpg01 - Copy (16)

 

By GPG Imperatrice

Mail: gpg.sp@email.it

Facebook di GPG Imperatrice

Clicca Mi Piace e metti l’aggiornamento automatico sulla Pagina Facebook di Scenarieconomici.it

Segui Scenarieconomici.it su

1 Comment

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog