attualita' posted by

Spagna: tribunale nega l’assegnazione della patria potestà al padre che voleva vaccinare la figlia a tutti i costi

 

Interessante sentenza in Spagna, segnalataci da Leguleia e che vi forniremo alla fine del pezzo. Un padre chiede al tribunale di famiglia che gli venga assegnata in esclusiva la patria potestà della figlia perché così lui può farla vaccinare contro il covid-19. La madre, con competenze mediche, si oppone alla richiesta dell’altro genitore.

Con una decisione interessante il tribunale di famiglia spagnolo decide di assegnare la patria potestà, per la decisione vaccinale, alla madre e non al padre. Il fatto è molto semplice: applicazione del principio di prudenza, dato che i dati non sono sufficienti, unito al fatto che la made ha portato un’ampia documentazione che dimostra la sua conoscenza e competenza sulla materia, mentre il padre non ha portato alcuna pezza giustificativa a supporto della propria pretesa. Insomma il padre aveva pretese, ma non aveva dati.

Una decisione, come abbiamo detto interessante, che non sappiamo quanto potrebbe essere ripetuta in Italia, dove si prosegue solo in una direzione, senza nessuna considerazione di carattere alternativo. In Italia si vede che la prudenza è un optional. Se poi la strada porta a un vicolo cieco, amen.

A questo link potete trovare la sentenza. Ricordatevi che noi non abbiamo aiuti da enti esterni, ma ci puramente autososteniamo.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal