Euro crisis posted by

LA SPAGNA HA FATTO LE RIFORME E ORA VOLA SENZA CRESCITA A DEBITO

Si, come no? Contateci!

Questa mattina (ieri per chi legge ora) Focus Economia lancia questo asettico messaggio:

FOCUS SPAGNA

 

Leggendo questo messaggio saremmo tutti portati a pensare che la Spagna, una volta fatte le tanto auspicate riforme strutturali stia ora galoppando alla grande verso l’uscita dalla crisi che attanaglia le economie europee, e soprattutto, a farlo SENZA CREARE DEBITO PUBBLICO (come tanto auspicano i crucchi nostri mentori).

Epperò il pensiero è sbagliato.

Come mai mi chiedete?

Guardate qua:

spagna RISPOSTA A RADIO24H

 

SPIEGAZIONE:

1. IL PIL CALA IN SEGUITO ALLA CRISI CONSEGUENTE AL CRACK LEHMAN BROTHERS;

2. LO STATO, VISTO IL PIL IN CALO, FA CRESCERE IL DEFICIT DI BILANCIO;

3. IN CONSEGUENZA DELLA SPESA A DEFICIT IL PIL DELLA NAZIONE RECUPERA;

4. VISTA LA RIPRESA DEL PIL, LO STATO PENSA DI RIDURRE IL DEFICIT DI BILANCIO;

5. RIDUCENDO LA SPESA A DEFICIT SI TOGLIE MONETA DALLA CIRCOLAZIONE, AUTOMATICAMENTE IL PIL CALA NUOVAMENTE;

6. A QUESTO PUNTO LO STATO FA ANCORA UNA BELLA SPESA A DEFICIT (SUPERANDO IL 10%);

7. IL PIL RIPRENDE;

8. LO STATO RIDUCE UN PO’ IL DEFICIT DI BILANCIO MA COMUNQUE ESSO RESTA SEMPRE ALTISSIMO (7%, DI GRAN LUNGA DISTANTE DALL’OBIETTIVO DI MEDIO TERMINE = 0,5%)

 

SAI CHE CROLLO DEL PIL IL GIORNO IN CUI SI TROVERANNO A DOVER PUNTARE ALLO 0,5% IN ASSENZA DI SPINTE ALLA CRESCITA DALL’EXPORT DI STAMPO PAESE IN VIA DI SVILUPPO!

E il debito? Ovviamente, a riforme strutturali fatte, cala, cosa volete che faccia?

Screenshot_5

 

VIVA LE RIFORME STRUTTURALI QUINDI!

GUSTI E IL PROF 2

Maurizio Gustinicchi

Economia5Stelle

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog