attualita' posted by

SONDAGGI GRECIA: A TRE MESI DALLE ELEZIONI CRESCONO GLI EUROSCETTICI

 

RAGAZZA GRECA CON BANDIERA

 

A poco meno di tre mesi dalle elezioni che han visto la vittoria di Tsipras, vediamo come stanno andando le cose politiche in Grecia ed in che direzione vanno i sondaggi.

Pubblichiamo un sondaggio di Bridging Europe del 4 dicembre.

grecia sondaggi 4-12

La nuova, teorica, distribuzione dei 350 seggi del parlamento greco secondo questo sondaggio, in confronto con le ultime elezioni.

grecia sondaggi 4-12 2

Come vediamo i sondaggi non puniscono Tsipras, che riesce ad unire nella sua figura istanze nazionalistiche e sociali, nonostante abbia  in parte tradito il suo elettorato. Invece ad essere fortemente punito dal suo elettorato è l’altro grosso partito europeista, Nuova Democrazia, parte del PPE: le misure punitive per la classe media ed i dipendenti pubblici probabilmente hanno scoraggiato il suo elettorato, che ha trovato altre vie: in parte sono confluiti nelle fila dei “Greci indipendenti”, che appoggiano il governo, in parte fra le file dei “Non moderati” di Alba Dorata, che vedrebbero i propri seggi passare da 18 a 25. Una situazione simile si viene a produrre a sinistra, dove i comunisti del KKE passerebbero da 14 a 25 ed i scissionisti euroscettici di “Unità popolare” sarebbero entrati in parlamento con 11 seggi, avendo superato la soglia del 3%.

In generale vediamo che i partiti di contestazione passano da 33 a 60 seggi, quasi raddoppiando la propria teorica presenza. Un bel successo per la politica di Tsipras…

 

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog