attualita' posted by

Se la Brexit ci fosse già stata a nostra insaputa? Una situazione che fa acqua da tutte le parti

 

 

Oggi il parlamento del Regno Unito è stato chiuso e la seduta rinviata a causa di infiltrazioni di acqua dal sistema fognario che ha invaso la sala. Forse un segno dei tempi e della paludosa situazione attuale :

Nel frattempo ci sono delle novità:

a) gli incontri fra Corbyn e la May per un accordo sulla Brexit è andato a vuoto. Pare che Corbyn abbia insistito per un eventuale referendum popolare per l’accordo, inaccettabile per la May. quindi niente di niente.

b) ieri notte è stata votata una mozione che dovrebbe fermare il Brexit senza un accordo alle spalle. Una mozione in realtà superflua, perchè una simile era già stata approvata all’inizio del processo e vedremo come questo possa creare un problema.

c) 25 membri del parlamento laburisti hanno scritto a Corbyn per chiedere che le trattative vadano aventi e che venga fatta cadere la pregiudiziale del referendum confermativo . quindi questa vicenda, dopo la fuga dei remainer più duri, sta spaccando anche i laburisti. Della politica d’Oltremanica non resterà nulla.

d) e qui arriviamo alla questione legale.  Robin Tilbrook , leader del movimento dei democratici inglesi, ritiene che il rinvio al 12 aprile della brexit sia irregolare, perchè la data era definita da una norma di legge, fonte superiore alla decisione governativa ed alle varie mozioni, fra cui quella recente di ieri. Se la questione non è molto rilevante con un rinvio di 15 giorni, lo diventa se il rinvio diventa di più lunga durata. Anche 4 parlamentari conservatori la pensano allo stesso modo e vogliono avere dei chiarimenti legali dal governo che, per ora, attraverso il ministero per la brexit, si è limitato a dire di aver agito correttamente. Certo che se Procuratore Generale o qualche altra figura giuridica rilevante nel complesso sistema inglese si pronunciasse diversamente, avremmo avuto una brrexit “A mia insaputa”, mettendo un tocco di commedia al dramma. Comunque un’eventuale estensione dei termini dell’uscita farebbe infuriare ancora di più i brexiter, oltre a non essere sicuro che venga approvata da tutti i paesi dell’Unione .


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi