attualita' posted by

Salvini: in Europa gruppo unico ID+ ECR+PPE. Sarebbe una rivoluzione

 

Dall’Estoril in Portogallo Matteo Salvini torna a parlare della politica europea e delle formazioni politiche a Bruxelles. Attualmente i moderati ed il centro-destra sono divisi fra tre gruppi: ID, che comprende la Lega, ECR, che comprende Fratelli d’Italia e il PPE che, al suo interno, contiene Forza Italia. Dopo la fuoriuscita del partito di governo ungherese dal PPE i giochi politici si sono mossi e sono iniziati incontri periodici fra componenti italiane, polacche di PiS e ungheresi di Fidesz per organizzare quantomeno una convergenza politica. Però Salvini pare voler allargare il gioco. Ecco le sue parole:

Dopo il Covid, nulla è più come prima: lavoro, salute, sicurezza e libertà devono tornare al centro del dibattito europeo, basta con austerità e organismi poco democratici e trasparenti che decidono sulla pelle di 500 milioni di persone”, afferma Salvini. Che poi ricorda i numeri al Parlamento europeo: “ID 73 deputati per 10 nazionalità (Lega con 27), ECR 61 deputati per 14 nazionalità (FdI ne ha 7), PPE 178 deputati per 27 nazionalità (Forza Italia ne ha 10), Orban 12 deputati (non iscritti)“.

Unire tutto il PPD con ECR e ID appare missione molto ardua, ma sicuramente ci sono delle componenti che non sono soddisfatte dell’andamento attuale a guida nordica, praticamente succube dei verdi tedeschi, Il Partito Popolare spagnolo ad esempio è già alleato con  VOX nel governo di Madrid, quindi non sarebbe un grosso problema raddoppiare a Bruxelles sganciandosi dal PSOE, il suo principale avversario.

L’enorme problema europeo è proprio perché  non esiste un vero centrodestra,  dato che il PPE ha componenti di sinistra quasi estrema, legate ai partiti cristiani protestanti nordici. Basterebbe ricordare che sono le chiese luterane che pagano la Sea Eye della Karola…. quindi è più probabile che la parte più conservatrice, alla fine,  si stufi di tofu e sushi e voglia tornare alle proprie origini.

 


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Sostieni ScenariEconomici.it

Fra Mass Media ormai completamente uniformati ai bollettini di informazione del Potere, Scenari Economici rimane una voce che presenta opinioni libere ed indipendenti. Aiutaci a crescere ed a farci conoscere, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se vuoi, con una donazione. Grazie!

PayPal