attualita' posted by

RISULTATI SONDAGGIO: CHI PER GLI ITALIANI E’ IL RESPONSABILE DELLA CRISI

 

Cari amici

si è concluso ieri sera il sondaggio, con un buon successo, considerando il periodo estivo di vacanze.  Abbiamo raccolto 1501 voti totali.

I risultati li potete vedere in questa tabella in ordine decrescente, con voti e percentuali e nella successiva grafica

Nome voti percentuale
NAPOLITANO GIORGIO 646 43,1
PRODI ROMANO 350 23,3
MONTI MARIO 204 13,6
AMATO GIULIANO 68 4,5
MELONI GIORGIA 68 4,5
BERLUSCONI SILVIO 57 3,6
BOLDRINI LAURA 36 2,4
RENZI MATTEO 35 2,3
ALFANO ANGELINO 19 1,3
GRILLO GIUSEPPE DETTO BEPPE 5 0,3
BERSANI PIER LUIGI 4 0,3
FINI GIANFRANCO 4 0,3
BOSSI UMBERTO 2 0,1
MATTARELLA SERGIO 2 0,1
SALVINI MATTEO 0 0

Il vincitore è chiaro ed univoco:  l’ex presidente della repubblica Giorgio Napolitano, che indusse alle dimissioni il governo Berlusconi per sostituirlo con il governo Monti, mai amato dal popolo. Questa mossa, fatta in collaborazione con Fini e con il PD, viene evidentemente letta come disastrosa e gliene viene assegnata la piena responsabilità.

Secondo poto p Prodi l’europeista , colui che volle l’euro in modo fortissimo. Terzo Monti, il governo più disastroso della storia d’Italia per risultati economici. Quindi Amato, a cui pochi perdonano la qualità di “Dottor sottile” e di consigliore dei potenti. Curiosa la posizione della Meloni, che probabilmente, paga tre fattori: la campagna elettorale a Roma, il prendersi la responsabilità di una fetta di destra non presente nel sondaggio, ed il fatto di essere vicina a Napolitano in ordine alfabetico, per cui qualcuno ha votato , per errore, il suo nome.

Tra quelli meno responsabili Bossi, con 2 voti, Mattarella , con 2 voti, e Salvini che non ha preso neanche un voto.

Renzi ha ancora un suo fascino affabulatorio, perchè si accontanta di 35 voti, meno dei 57 di Berlusconi….. Oppure , semplicemente, non è stato considerato così rilevante.

Ecco il grafico

Grazie mille

 

Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog