attualita' posted by

RIPETIAMO LA VERITA’ SUL DEBITO CON UN VIDEO. ED UNA DOMANDA: CHI PAGA L’ISTITUTO BRUNO LEONI ?

 

 

L’Istituto Bruno Leoni ha fatto installare due contatori del debito pubblico  nelle stazioni di Milano e Roma. Potete vederli nell’immagine qui sotto:

Qual’è la finalità dell’iniziativa, se non instillare un senso di colpa nei poveri italiani, nei povri lavoratori , che ogni giorno prendono il treno ? Anche perchè  questi poveri italiani, spesso già in miseria, non possono far altro che suicidarsi per cancellare il proprio debito.

Che poi il debito pubblico non è altro che il risparmio privato, come abbiamo detto infinite volte e come potete ben vedere in questo video esplicativo.

Il debito pubblico non sono altro che i servizi e gli investimenti fatti dallo Stato.Voler far sentire in colpa i cittadini è criminale e folle e trova spazio solo in un’Europa Perversa e moralmente distrutta.

In Giappone , con un rapporto debito PIL superiore al 230% vedete dei tabelloni nelle stazioni che indicano il debito per terrorizzare i cittadini?

NO!! Al contrario vedete i famosi “Shinkasen” , i modernissimi “Treni Proiettile” frutto del DEBITO PUBBLICO GIAPPONESE.

LA comunicazione dell’Istituto Bruno Leoni è falsa e politicamente diretta. Dato che l’Istituto non rende pubbliche le sue fondi di finanziamento chiedo, e spero vi unirete a me, che l’Istituto pubblichi CHI PAGA il noleggio di questi costosi ed inutili pannelli. Perchè altrimenti abbiamo il sospetto che, in qualche modo, diretto o indiretto, questi siano pagati da DENARO PUBBLICO, magari di qualche fondazione bancaria, per cui i pannelli non facciano altro che INCREMENTARE IL DEBITO PUBBLICO STESSO, tra l’altro per un’iniziativa , per lo meno , discutibile.

Condividete l’Hashtag: #chipagabrunoleoni


Telegram
Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli di Scenari Economici.

⇒ Iscrivetevi subito


Comments are closed.

comments powered by Disqus
RSS Feed

Archivi

Ebuzzing - Top dei blog - Economia e finanza
Ebuzzing - Top dei blog